I 6 lungometraggi d’animazione giapponese non-Ghibli che meritano d’esser visti

Si potrebbe in un certo senso dire che l’animazione giapponese ha trovato la sua massima espressione nei lungometraggi dello Studio Ghibli. La Principessa Mononoke, La città incantata, Il mio vicino Totoro e via dicendo sono tutti grandi capolavori che meriterebbero di essere visti almeno una volta nella vita. Ma i bei film animati made in Japan non sono soltanto quelli nati dalla mente di Miyazaki & co.; in queste pagine abbiamo voluto raccogliere quelli a cui dovreste dare una chance!

1Mind Game

Vi state chiedendo dove avete già visto lo stile dell’animazione di Masaaki Yuasa? Forse in alcuni degli episodi più psichedelici di Space Dandy! È assolutamente inconfondibile. Mind Game ruota attorno a un perdente di nome Nishi che, un giorno, si imbatte nella sua prima cotta. Peccato che la ragazza stia per sposarsi! Che sfortuna il protagonista, eh? I due vanno comunque al bar insieme, dove si trova invischiato in una lotta con alcuni gangster. Delle facce toste. Dopo il combattimento trascende in uno strano mondo spirituale dove la sua forma corporea è liquida. Il tutto ha davvero dell’assurdo, ma se state cercando 100 minuti di animazione indimenticabile avete trovato il film giusto!

Indietro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here