AMD presenta Ryzen 6000 per notebook con grafica RDNA2 e fino a 24 ore di autonomia! – CES 2022

LisaSu-AMD-Ryzen6000-CES2022

AMD a CES 2022 ha appena presentato i nuovi processori Ryzen 6000 per notebook, basati su architettura Zen3+ e con un nuovo processo produttivo TSMC a 6nm. Questi processori hanno fino a 8 core e 5GHz di frequenza, ma sono ultra efficienti e AMD promette fino a 24 ore di autonomia, grazie al processo produttivo migliorato, a nuovi stati di Deep Sleep e a un sistema di Power Management più intelligente.

Gli AMD Ryzen 6000 sono delle APU mobile che integrano anche la grafica e in particolare sono i primi processori per notebook con grafica RDNA2, la stessa tecnologia delle console nextgen. Sono i primi processori mobile a integrare hardware ray tracing. In combinazione con tecnologie come DirectX12 Ultimate e AMD FSR permettono di giocare alla grande in 1080p a titoli AAA anche su notebook ultrasottili.

Le prestazioni dei Ryzen 6000 rispetto ai Ryzen 5000 mobile sono dooppie, nel rendering e nel gaming.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

AMD ha dimostrato un Ryzen 6800U capace di far girare Far Cry 6 a 60fps con dettaglio medio e FSR attivo, a risoluzione 1080p.
I processori AMD Ryzen 6000 integrano anche PCIe Gen4, WiFi6e e USB 4. La tecnologia USB 4 permette di trasferire un film in 4K in meno di 7 secondi!

I processori AMD Ryzen 6000 supportano memorie DDR5 e LPDDR5 e sono anche i primi processori a incorporare supporto a Microsoft Pluton, lo stack di sicurezza più avanzato al mondo.

Ben venti le CPU appartenenti alla nuova serie Ryzen 6000. I Ryzen 6000 Serie U (6000U) si rivolgono ai notebook ultrasottili e leggeri, privilegiando un mix di performance ed efficienza. Mentre i processori Ryzen 6000 Serie H (6000H) sono pensati per i notebook per gaming e creazione di contenuti.
Tra i primi sistemi basati su AMD Ryzen 6000 mobile è stato annunciato il notebook Lenovo Thinkpad Z. I primi sistemi notebook basati su AMD Ryzen 6000 mobile arriveranno sul mercato a febbraio 2022.