Anthem: il director del gioco lascia BioWare. Lavorò anche a Mass Effect 3 e Dragon Age

Anthem

Jonathan Warner, director di Anthem, ha lasciato BioWare dopo dieci anni di servizio presso la software house. L’annuncio arriva da un Tweet di Warner stesso, dove è stato riferito che il 26 marzo è stato l’ultimo giorno nel team per lui. Ricordiamo che Warner lavrò anche su Mass Effect 3 e la serie Dragon Age.

Banner Telegram Gametimers 2

Il messaggio di Warner è tutto tranne che pieno di rancori verso EA o BioWare stessa. Il Director ha infatti voluto scrivere un semplice messaggio di saluto e ringraziamento per i propri colleghi, segno che potrebbe non trattarsi di un divorzio infelice. Il che è positivo.

“Dunque, oggi è il mio ultimo giorno in BioWare, voglio approcciare cose nuove. BioWare è stata la casa per il mio cuore negli ultimi 10 anni e desidero il meglio per tutti loro. Dragon Age, Mass Effect e Star Wars: The Old Republic sono in buone mani e non vedo l’ora di giocare da questo lato dello schermo”, dichiara Warren su .

In ogni caso, la maledizione di Anthem sembra non finire mai, rappresentando una vera e propria sciagura per BioWare. Ricordiamo infatti che il progetto di Anthem doveva rinascere sottoforma di “Anthem Next”, ma Electronic Arts ha poi deciso di staccare la spina sugli sviluppi del gioco.

BioWare si sta dunque concentrando attivamente su ciò che le riesce meglio, i titoli Single Player. La software house è infatti al su Dragon Age 4, titolo che sarà esclusivamente single player. Del gioco al momento non si sa nulla al momento, ma per ingannare l’attesa è stato pubblicato un artwork ufficiale del gioco.

Il team è inoltre al lavoro anche su un nuovo capitolo di Mass Effect che punterà a rilanciare definitivamente la saga e far dimenticare il problematico Mass Effect: Andromeda. Inoltre, fra pochi mesi sarà disponibile la Mass Effect Legendary Edition.

Fonte: Jonathan Warner