Apple M1 Ultra: il chip della casa di cupertino non riesce a superare Intel nei primi benchmark

Mac Studio M1 Max M1 Pro Studio Display specifiche e prezzo

L’ultimo colossale chip interamente progettato in casa Apple, M1 Ultra, mette sotto torchio i top di AMD e Intel, senza però riuscire a superarli. I risultati dei primi benchmark dimostrano però ottime capacità, ciò senza menzionare gli ottimi consumi!

A riportare i dati condivisi da molteplici fonti è il sito specializzato WCCFTech, che dipinge un quadro generale ottimo, ma non così sorprendente. Sebbene Apple avesse menzionato prestazioni da urlo sia per il comparto CPU che GPU, riuscendo a battere sia una 3090 che un ThreadRipper 3990x nelle slide, questi risultati non vengono riscontrati nei primi test della stampa specializzata.

Come potete vedere nelle due slide qua sotto, sia il test su Adobe Premiere marchiato Pugetbench che i risultati sintetici di Cinebench R23, restituiscono numeri ottimi, ma non così buoni come ci aspettasse. Il chip montato sui nuovi Studio potrebbero ancora giocarsi la carta consumi, ma per quella dobbiamo aspettare analisi più approfondite.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

La critica è quella che il colosso americano della mela morsicata abbia di nuovo cercato d’inquadrare solo scenari molto specifici che avvantaggiassero il suo chip, tralasciando dati più precisi e trasparenti. Non è un avvenimento insolito, ed è per questo che anche questa volta le sono molto pesanti.

Per un riassunto di ciò che era stato presentato alla scorsa presentazione, con il nuovo Pro Display e il nuovo Ipad Air, potete leggere il nostro articolo!

Fonte: WCCFTech