Arcane: la serie ispirata a League of Legends si aggiudica l’Emmy Award come miglior serie animata

arcane netflix league of legends jinx

È stato uno dei prodotti animati di cui si è discusso di più negli ultimi mesi. Arcane, la serie Netflix ispirata a League of Legends torna a far parlare di sé. Mentre la serata celebrativa ufficiale si svolgerà solo tra qualche giorno – il 13 settembre – iniziano ad arrivare i primi nomi dei vincitori di alcune categorie.

L’opera, diretta da Pascal Charrue e Arnaud Delord, nella categoria “Miglior Prodotto Animato” batte competitor davvero fortissimi sulla carta. Superati Bob’s Burger e tre “Big” come What If…?, Rick and Morty e addirittura I Simpsons. La famiglia gialla ideata da vanta un palmares da record.

Non si tratta dell’unico premio raccolto da a dire il vero. Se questo è legato all’opera nel suo complesso, altri 3 premi (in un totale di 5 nomination) sono arrivati in un’altra categoria: quella per gli episodi singoli. In particolare: The Boy Savior, Happy Progress Day e When These Walls Come Tumbling Down sono le puntate premiate dalla giuria.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

La serie, arrivata lo scorso autunno (novembre 2021), ha raccolto il favore di critica e pubblico diventando anche un piccolo fenomeno culturale sul finire dell’anno scorso. Nella primavera del 2022, Riot Games, la software house detentrice dei diritti su e produttrice di League of Legends, ha fatto sapere di avere già commissionato una seconda stagione. Purtroppo, ancora oggi, non si hanno notizie in merito a una possibile data di uscita per questa seconda tranche di episodi. In primavera, come vi abbiamo raccontato, il timore che Arcane potesse essere colpito dalla sfoltitura operata da Netflix ai prodotti animati era stato fugato. Ora, con l’assegnazione di questi premi è possibile che la piattaforma streaming possa premere sull’acceleratore per capitalizzare sul successo riscosso.

Fonte: Emmy Awards sito ufficiale