Armor Wars: cambio di programma, la serie Marvel e Disney Plus con Don Cheadle diventa un film

Armor Wars: cambio di programma, la serie con Don Cheadle diventa un film

Nel corso delle ultime ore è arrivata una notizia inattesa. La serie che avrebbe segnato il debutto di Don Cheadle come protagonista sul piccolo schermo ha subito un’importante modifica. Armor Wars infatti non sarà più una serie Disney+, il progetto ora sta venendo sviluppato come un vero e proprio film.

Come riportato da The Hollywood Reporter e Disney avrebbero deciso di far evolvere Armor Wars in un lungometraggio in quanto la sceneggiatura si adatterebbe meglio ad un progetto di questo tipo. Lo showrunner sarà sempre Yassir Lester mentre il protagonista rimarrà Don Cheadle, che riprende il suo iconico ruolo di James Rhoodes all’interno del Cinematic Universe.

Questa non è la prima volta in cui assistiamo ad un cambio di rotta così improvviso. Lo stesso destino è toccato, seppur al contrario ad Occhio di Falco. Jeremy Renner sarebbe dovuto tornare con un film da solista ma alla fine il esecutivo decise di trasformare Hawkeye in una serie per Disney+.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

aveva previsto di iniziare con la produzione di Armor Wars nel 2023. Dopo aver preso la scelta di modificare completamente l’ormai ex serie ha immediatamente avvisato tutti gli addetti ai lavori che ora sono in stallo. Al momento è troppo presto per parlare di un possibile regista per il film. Risulta altrettanto incerto il periodo in cui Armor Wars potrebbe arrivare al cinema.

Il titolo Armor Wars richiama una celebre run fumettistica uscita tra il 1987 e il 1988 scritta da David Michelinie e Bob Layton e con i disegni di Mark Bright. Armor Wars rispondeva alla domanda “E se la tecnologia altamente avanzata di Iron Man finisse nelle mani sbagliate?”. Non è chiaro ora se il film sarà del tutto fedele al fumetto. In ogni caso le premesse per una buona storia ci sono.

Don Cheadle sembra essere particolarmente fiducioso per questo progetto. L’attore in una precedente ha infatti dichiarato: “Penso che la parte più bella di War Machine debba ancora essere vista. Credo che i fan non abbiano ancora bene un’idea precisa di chi sia davvero, al di fuori degli Avengers e della sua amicizia con Tony Stark. In questo nuovo progetto sarà svincolato da tutto il resto, e sarà un’opportunità per scoprire chi è davvero“.

Al momento il prossimo appuntamento al cinema con l’MCU è fissato a novembre con l’uscita di Black Panther: Wakanda Forever. Su Disney+ invece è in corso She Hulk, serie che nonostante alcune critiche sta ottenendo un discreto successo.

Fonte: The Hollywood Reporter