Bandai Namco punta sull’IA per migliorare i nemici dei propri giochi

Bandai Namco

Bandai Namco è il publisher sotto il quale sono giunti a noi numerosissimi titoli come la serie di picchiaduro Tekken, numerosi titoli ispirati a Dragon Ball e l’apprezzatissima saga di Dark Souls. In tutti questi titoli un avversario all’altezza delle aspettative è fondamentale.

Per questo motivo Bandai Namco ha deciso di investire su Heroz una startup specializzata nella realizzazione di Intelligenze Artificiali. La società ha già sviluppato un algoritmo per lo Shogi (gli scacchi giapponesi) che si è dimostrato in grado di battere numerosi giocatori professionisti.

La Heroz ha già sviluppato in passato titoli dedicati agli scacci classici e il backgammon. Nel corso del 2016 ha collaborato con The Pokémon Company per la realizzazione di Pokémon Co-Master (strategico a turni per smartphone). La loro esperienza sarà fondamentale per lo sviluppo dei titoli pensati per il Sony Project Field, di cui uno dei primi titoli sarà proprio Yo-Kai Watch sotto licenza Bandai Namco.

Fonte: Endgadget

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here