Better Call Saul: tornano Walter White e Jesse Pinkman, Bryan Cranston e Aaron Paul nel cast della sesta stagione

walter-white-jesse-pinkman-aaron-paul-bryan-cranston-better-call-saul-breaking-bad

Si avvicina il debutto per la sesta stagione di Better Call Saul. La serie, nata come spin-off di e ideata dagli stessi autori Vince Gilligan e Peter Gould, arriverà sugli schermi il 19 aprile. E a così poca distanza dalla messa in onda ecco che arriva la notizia bomba. Bryan Cranston e Aaron Paul torneranno nei loro ruoli di Walter White/Heisemberg e Jess Pinkman. La partecipazione dei due attori è stata confermata da Peter Gould a Variety nel corso del Paley Fest.

“Non voglio fare spoiler al pubblico. Ma la partecipazione di Walter e Jess è stata la prima cosa che ci siamo chiesti mentre sviluppavamo questa stagione finale. Invece che eludere la questione ho risposto subito di sì! Come, dove, in che circostanze, quelli dovrete scoprirlo da soli. Ed è solo una delle cose che scoprirete nel corso di questa stagione” ha detto Gould.

La dichiarazione di Gould ha fatto da seguito ad alcune precedenti di Vince Gilligan che, sempre a Variety aveva detto “sarebbe un peccato se non apparissero. Non è vero?”. Alla sua voce si aggiunge quella di Bob Odernick, pratogonista della serie. L’attore, sempre a Variety, aveva anticipato che e sarebbero state “ancora più collegate che mai nell’ultima stagione”. Come se non bastasse, a rincarare ulteriormente la dose c’è stato l’annuncio dato attraverso il profilo ufficiale dedicato a Better Call Saul.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Possiamo dare il via alle speculazioni. Cosa ne pensate della notizia? In che situazione potremo trovare Walter e Jesse durante l’ultima stagione di Better Call Saul? Come detto, la prima parte della season verrà trasmesso a partire dal 19 aprile. La seconda e ultima parte, invece, arriverà l’11 luglio. Per l’ la serie verrà distribuita su Netflix. Mentre è un prequel di Breaking Bad, esiste un film Sequel con protagonista Jesse.

Fonte: Variety