Bink Video: Aggiunta la compatibilità con una console non ancora annunciata

PlayStation 5

L’ultima versione di Bink Video resa disponibile nei giorni scorsi ha aggiunto la compatibilità con una nuova piattaforma non ancora annunciata e ancora sotto NDA.

Per i non addetti ai lavori, si tratta di un tool che si occupa della codifica delle cut-scene presenti nei videogiochi.

Ad oggi sono molte migliaia i titoli che hanno adottato questo tool, tra cui quelli per le console Microsoft, Nintendo e Sony.

Ma la domanda che si pone ora è: A quale piattaforma fa riferimento l’aggiornamento di Bink Video, PlayStation 5, la prossima Xbox, o altro ancora?

Fonte: Gamingbolt

Commenti

commenti