Call of Duty Black Ops Cold War: su PC sarà entusiasmante, parola di Activision

Call of Duty Black Ops Cold War
Banner Telegram Gametimers 2

Manca ancora poco più di un mese al 13 novembre. Per quel giorno è fissata la data di di . Della versione mouse e tastiera se ne occuperà Beenox che ha già fatto sapere quali caratteristiche ci attenderanno su PC.

Preparatevi a dotarvi di un hardware molto potente e qualcosa che impedisca alla vostra mascella di toccare il pavimento. Stando alle dichiarazioni, infatti, Call of Duty Black Ops Cold War non avrà limitazioni su PC. Saranno supportati i monitor con una elevata capacità di refresh rate, questo suggerisce come i 60fps saranno una condizione di normalità durante il gameplay. Il rischio, con un refresh rate alto potrebbe essere quello dell’input lag. Problema risolto adottando il supporto a DirectX 12.

Graficamente, il titolo edito da Activision verrà dotato di supporto al ray-tracing e profondità di campo variabile. In altre parole, un colpo d’occhio costante. Come sostenere il peso di tutte queste feature? Grazie al supporto sia al DLSS sia a Nvidia Reflex . Promesse simili, relative a risoluzione e refresh rate sono state fatte per la versione PlayStation 5. Risoluzione 4K, ray-tracing e 60fps stabili lo standard a cui potremo giocare.

Pochi giorni fa si è conclusa la fase Alpha su PlayStation 4. Il 15 ottobre inizierà, invece la closed Beta su PC.

Call of Duty Black Ops Cold War uscirà il 13 novembre 2020 su PC, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series S e Xbox Series X. Il gioco avrà ben tre versioni su console: la Standard Edition, la Cross-Gen Edition con upgrade per e Series X e, infine, la Ultimate Edition comprensiva anche del .

Fonte: DSOGaming