Creative Labs Sound BlasterX G6: Spingete al massimo l’audio del vostro PC e console! (Recensione)

Creative Labs Sound BlasterX G6

Gametimers oggi vi parleremo di una nuova Sound Blaster, la Sound BlasterX G6. Era il 1989 quando Creative diede vita a un brand destinato a cambiare per sempre il mondo dell’audio su personal computer.

La prima Sound Blaster aveva un nome in codice Killer Card. E quello fu, una rivoluzione destinata a durare decenni. E lo so bene perché da lì a qualche anno avrei cominciato a fare questo mestiere e delle Sound Blaster ho vissuto quindi tutta l’evoluzione. Ma questa è un’altra storia.

Sound BlasterX G6 è un amplificatore per cuffie e DAC HD da gaming a 7.1 canali. Che funziona con PC, con i Mac, ma anche con PS4, PS5, Xbox One e Nintendo Switch. Si collega tramite porta USB o tramite ingresso ottico o line in e si tratta a tutti gli effetti di una scheda audio esterna, in grado di funzionare con PC e console. Migliorando la resa audio grazie a un DAC (ossia un covertitore audio digitale) ad alta risoluzione, che lavora a 32bit e 384kHz con una gamma dinamica di ben 130db! Specifiche da audiofili ragazzi. E a un doppio amplificatore discreto per cuffie chiamato Xamp, che controlla ciascun canale separatamente e che funziona sia con cuffie in ear molto sensibili che con cuffie gaming o cuffie studio da 600ohm.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Tutto questo cosa significa? Nuova vita per i vostri giochi! Non c’è chip audio integrato su PC che possa competere con le caratteristiche di questo dispositivo. Che vi permetterà di percepire, nei giochi, ogni dettaglio audio, ogni più piccola sfumatura. Chiaro, dovrete abbinare Sound Blaster X G6 a un buon paio di cuffie, ma non serve roba ultracostosa. Qui ci sono delle Aurvano che sono delle entry level di Creative e posso garantirvi che collegate a Sound Blaster X G6 suonano da dio.

Creative Labs Sound BlasterX G6

Come si gestisce questa Sound Blaster X G6? A livello hardware i controlli sono intuitivi. Tramite la manopola centrale potete regolare il volume. E con le cuffie giuste potrete godervi un surround virtuale fino a 7.1 canali, attivando la modalità Sound Blaster X premendo il tasto “SBX“.

Altra funzione molto importante – per gli utenti console in questo caso – è Gamevoice Mix. Con Gamevoice Mix potrete bilanciare il volume dell’audio ingame e della chat di gioco. Che è fondamentale per chi gioca online. Basterà premere e tenere premuta 2 secondi la manopola di controllo volume per attivare la modalità. Questa funzione è disponibile solo per PS4, standard, Slim o Pro, perché richiede un collegamento aggiuntivo tramite cavo ottico oltre a quello base via USB. I vostri compagni di gioco fanno troppo casino? Ruotate la manopola di controllo volume e silenziateli, così potrete concentrarvi sul gioco! Controllate l’icona LED sulla parte superiore di Sound Blaster X G6. Icona azzurra significa che prevale l’audio della chat. Icona verde: volumi bilanciati. Icona arancione: prevale il volume di gioco. Purtroppo richiedendo come dicevo una connessione aggiuntiva via cavo ottico non potrete usare questa funzione su PS5, che non dispone più di uscita ottica.

Funziona invece sia su PS4 che su e Xbox One la decodifica Dolby Digital. Non ho menzionato Serie S e Serie X perché questo DAC non funziona in modo nativo via USB con Xbox, ma solo tramite uscita ottica, che come sapete su Serie S e X manca. Quindi su quelle console non c’è modo di farlo funzionare se non in modalità analogica e facendo un ponte strano da controller a amplificatore via line in e poi da lì alle cuffie. Insomma non è il suo terreno.

Creative Labs Sound BlasterX G6

Con PC, PlayStation e Switch in modalità docked potrete invece godervi appieno un audio cristallino e riprodurre un fantastico surround virtuale in cuffia. Ricordandovi di disattivare la modalità SBX, per non interferire con l’audio Dolby Digital. In questa modalità, chiamata modalità diretta avrete perfetta compatibilità con gli algoritmi audio 3D Tempest di PS5, per un suono veramente… spaziale!

Poi c’è la “Scout Mode“. Una modalità specifica che ottimizza i suoni durante il gioco enfatizzando cose come i passi dei nemici o il rumore di quando si cambia o ricarica l’arma, per offrire un vantaggio ai gamer competitivi. E per l’audio del vostro microfono c’è pure la riduzione dei rumori di fondo, così i vostri compagni di squadra potranno sentirvi meglio.

Tutte queste cose potrete gestirle nel dettaglio attraverso il pannello software Sound Blaster Command. Dai profili audio SBX, con la possibilità di gestire surround, crystallizer per migliorare la qualità del suono. Smart volume per la normalizzazione dei volumi e Dialog+ per migliorare la comprensibilità dei dialoghi. Alla riduzione dell’eco e del rumore dal microfono, fino al voice morph Ci sono profili audio dedicati per Gaming, Musica, Film, ma anche per specifici generi o giochi. E poi equalizzazione, riproduzione con la possibilità di selezionare modalità surround per altoparlanti o cuffie.

Creative Labs Sound BlasterX G6

Perché Sound Blaster X G6 non è solo gioco. È pure un upgrade fantastico per gli amanti di musica e cinema, perché il DAC ad alta qualità e l’amplificatore migliorano la qualità d’ascolto di ogni tipo di sorgente audio.

Nella confezione oltre a Sound BlasterX G6 troverete anche cavo ottico e cavo di collegamento da microUSB a USB. Allora che ve ne pare di questa super scheda audio esterna? Sound Blaster X G6 prosegue alla grande la tradizione delle mitiche Sound Blaster.

Potete acquistare Sound BlasterX G6 qui:

Banner Amazon Creative Labs Sound BlasterX G6