Cyberpunk 2077: budget da capogiro. Più costoso di GTA 5, per gli analisti

Cyberpunk 2077
Banner Telegram Gametimers 2

Vero, il recente slittamento di Cyberpunk 2077 ha colto molti di sorpresa. La delusione è tanta, ma il sembra essere al lavoro su un progetto davvero epocale.

Secondo le ultime stime, infatti, Projekt RED potrebbe essere attualmente impegnata in uno dei progetti videoludici più costosi della storia. A parlare, sono gli analisti di DIMBOSS.

Stando ai loro calcoli, Cyberpunk 2077 potrebbe finire per vendere 21 milioni di copie già solo entro la fine del 2020, e 34 milioni nei primi dodici mesi sul mercato. Numeri che ricorderebbero molto da vicino quanto fatto da Rockstar con colossi del calibro di 5 e 2.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Ma torniamo al discorso principale: i costi di produzione. Gli analisti hanno infatti stimato che, ora come ora, Cyberpunk 2077 potrebbe già essere costato a Projekt più di quanto abbia fatto 5 con Rockstar Games. Parliamo di ben 314 milioni di dollari.

In relazione, l’open world Rockstar costò 265 milioni, calcolando anche le spese pubblicitarie. Numeri da capogiro, che quindi innalzerebbero Cyberpunk nel pantheon dei giochi più costosi della storia. The Witcher 3 Wild Hunt, ad esempio, richiese un budget quattro volte inferiore.

Il gioco, vi ricordiamo, è attualmente atteso per il prossimo 10 dicembre. Il multiplayer, sempre secondo le aspettative, potrebbe essere qualcosa di molto vicino a quello visto proprio in GTA Online. Per quanto riguarda la campagna in singolo, aspettatevi un livello di personalizzazione enorme: solo ultimamente, infatti, è stato confermato come nell’editor del personaggio potremo persino calibrare la lunghezza delle unghie e lo stile dei denti.

Fonte: Nintendosmash