Dead or Alive 6 è stato un disastro commerciale. Team Ninja sospende il supporto

Dead Or Alive 6
Banner Telegram Gametimers 2

Se in passato Dead or Alive è stato uno dei picchiaduro più apprezzati, purtroppo non è stato così per Dead or Alive 6 che si è rivelato essere un flop commerciale.

Il titolo è stato stritolato da altri titoli usciti in questi mesi, in primis Mortal Kombat 11, ma anche Dragon Ball FighterZ e il sempreverde Street Fighter V. Fatto sta che nonostante il supporto post-vendita, lo sviluppatore Team Ninja è costretto ad abbandonare il progetto.

Purtroppo nonostante gli sforzi dello sviluppatore che ha continuato a supportare il titolo per oltre un anno dopo la sua uscita, DOA6 non è riuscito a soddisfare il suo pubblico.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-PS5-Switch-iPhone-RTX4090-Amazon

La patch 1.22 di metà aprile sarà l’ultima che verrà pubblicata, dopodichè non ci sarà più alcun supporto da parte del team (salvo ripensamenti). Con l’aggiornamento verranno introdotti anche gli ultimi due DLC pensati per il gioco.

I server di gioco in multiplayer resteranno attivi, così come le classifiche e lo store dei contenuti.

Fonte: Gamereactor

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Bombe-Errori-di-prezzo-Amazon

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here