Death Stranding è stato eletto Gioco dell’Anno da Famitsu

Death Stranding

Death Stranding è stato eletto Gioco dell’Anno dalla rivista Famitsu, si tratta di una storica rivista giapponese e anche la più longeva tra quelle ancora pubblicate.

La votazione però non è stata fatta solo da un piccolo gruppo di redattori, ma è stato fatto un sondaggio tra tantissimi redattori e guest star sempre legate al mondo dei videogiochi. Complessivamente la giuria era composta da 132 persone che hanno stilato la classifica dei migliori 30 titoli del 2019.

Death Stranding ha ottenuto il primo posto, mentre Sekiro Shadows Die Twice (vincitore ai The Game Awards) si deve accontentare della terza piazza. Scopriamo la classifica completa:

  1. Death Stranding
  2. Dragon Quest Walk
  3. Sekiro: Shadows Die Twice
  4. Fire Emblem: Three Houses
  5. Ring Fit Adventure
  6. Polkemon Swird & Shield
  7. Days Gone
  8. Monster Hunter: World Iceborne
  9. Dragon Quest Builders 2
  10. Apex Legends
  11. The Legend of Zelda: Link’s Awakening
  12. Ace Combat 7: Skies Unknown
  13. 13 Sentinels: Aegis Rim
  14. Judgment
  15. Persona 5 Royal
  16. Resident Evil 2
  17. Kingdom Hearts III
  18. Astral Chain
  19. Borderlands 3
  20. Star Wars: Jedi Fallen Order
  21. Super Smash Bros. Ultimate
  22. Tetris 99
  23. Archer Densetsu
  24. Fate/Grand Order
  25. Splatoon 2
  26. Final Fantasy XIV: Shadowbringers
  27. Samurai Shodown
  28. Detroit: Become Human
  29. moon
  30. GRIS

Ragazzi non dimenticate di iscrivervi al nostro nuovo canale Telegram dove ogni giorno troverete le migliori offerte della Rete su Videogiochi, Tecnologia, Hardware!
https://t.me/gametimeofferte


Fonte: Twinfinite

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here