Demon’s Souls remake PS5: niente zone nuove e niente sesta arcipietra, i fan ci speravano

demon's souls remake ps5 playstation 5 bluepoint games sony
Banner Telegram Gametimers 2

Nonostante in molti ci sperassero, abbiamo una brutta notizia (o una probabile tale, non essendo ancora stato ufficialmente confermato): il remake PS5 di Demon’s Souls non dovrebbe presentare i livelli tagliati nell’originale, né ambientazioni strettamente nuove.

Di conseguenza, la famosa sesta arcipietra – quella della Terra dei Giganti – non sarà intatta neanche a questo giro, e non ci si dovrà aspettare di poter visitare anche una sesta area, all’infuori delle classiche.

A dare l’indizio è Lance Mcdonald, modder storico della community di . Fu lui, ad esempio, a pubblicare la patch non ufficiale che permetteva a Bloodborne di raggiungere i 60fps. Demon’s Souls Remake, quindi, dovrebbe rimanere lo stesso.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Contemporaneamente, il modder ha confermato anche come gli sviluppatori abbiano fatto di tutto per mantenere l’esperienza il più vicino possibile all’originale. Oggetti, nemici, segreti: tutto sarà nello stesso identico posto di dove li trovammo la prima volta su PS3.

Per potersi effettivamente esprimere sui contenuti di Demon’s Souls remake, ovviamente, immaginiamo che Lance sia in qualche modo vicino al team e abbia potuto effettivamente vedere con i propri occhi ciò che ci aspetterà il prossimo 19 novembre, sulla console next-gen Sony.

Una fonte affidabile al 99% che, salvo grandi sorprese, non dovrebbe essere smentita.

Fonte: Glitched online