Detroit: Become Humans e Dreams già smentiti per il 2017

Solo ieri vi abbiamo condiviso un’interessante video che includeva tutte le migliori esclusive Sony in arrivo nel 2017. Bene, sembra che il colosso giapponese abbia già ritrattato su alcune di loro.

Ironia della sorta, ci si riferisce proprio a Detroit: Become Human e Dreams, le due conferme che più ci avevano sorpreso. Purtroppo, il nostro entusiasmo si è appena smorzato.

Sono in molti ad aspettare la nuova opera di Quantic Dreams (Heavy Rain, Beyond: Due Anime) e (Little Big Planet, Tearaway), ma l’attesa sembra dover proseguire per almeno un altro anno, stando a una precisazione fatta da Shuhei Yoshida, presidente di Sony Interactive, sul proprio account Twitter.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Un utente, dopo aver visto lo showcase, è infatti andato a punzecchiare lo stesso Yoshida in merito all’affidabilità di suddetto video; che, ricordiamo ancora una volta, proveniva proprio da Sony. “Detroit e Dreams tra i giochi del 2017? Errore o sono davvero confermati?”, ha infatti chiesto.

“Errore, grazie”, ha risposto seccamente Yoshida, regalando in realtà più dubbi che certezze.

Qualcuno ha fatto giustamente notare come non c’è mai nulla di ufficiale, finché non vengono fornite date precise, cosa che i due giochi in questione di certo non hanno. La divisione europea si è quindi sbagliata o, magari, ha inserito nel montaggio qualcosa che non avremmo ancora dovuto sapere?

Inutile precisarlo, ci piacerebbe essere ottimisti, proprio ora che è iniziato un nuovo anno. Fino a prova contraria, però, dovremmo considerare il di ieri come “poco accurato”. Di conseguenza, ufficialmente, niente più Detroit e Dreams almeno fino al 2018.