Diablo Immortal: Blizzard allibita dalle reazioni incavolate dei fan

Diablo Immortal

Diablo Immortal doveva essere l’annuncio più importante del Blizzcon 2018, secondo Blizzard Entertainment. Ma non è stato così, anzi si è rivelato un boomerang tornato indietro con veemenza.

Si tratta di un nuovo gioco per dispositivi mobileambientato cinque anni dopo Diablo 2, ma con i personaggi del terzo capitolo.

I fan giunti all’evento si aspettavano tutt’altri annunci, di sicuro un gioco nuovo come Diablo 4 o Warcraft 4, o addirittura la nuova IP a cui aveva accennato nelle ore precedenti il neo-presidente J. Allen Brack (ne abbiamo parlato in questa news).

Di fatto sia il pubblico presente al Blizzcon, sia tutti coloro che hanno seguito la conferenza in streaming, hanno reagito in modo piuttosto contrariato all’annuncio di Diablo Immortal.

Al termine della conferenza c’è stata una sessione di Q&A con i fan presenti. Il primo a fare una domanda agli sviluppatori è stato questo ragazzo in maglia rossa che ha chiesto: “Ma si tratta di un pesce d’aprile fuori stagione?

A far ulteriormente arrabbiare i fan è il fatto che Diablo Immortal verrà realizzato dalla cinese NetEase. Dopo che sono stati cancellati i progetti Starcraft Ghosts e poi Titan (dalle cui ceneri è nato Overwatch) perchè non soddisfavano gli standard qualitativi, concedere in outsurcing Diablo è stato considerato un vero affronto oltre che una mossa speculativa.

La subreddit di Diablo è stata letteralmente invasa dai fan inferociti, con decine di discussioni al riguardo.

Fonte: Kotaku

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.