Donkey Kong: Ikea lancia degli scaffali perfetti per diventare dei perfetti diorama del gioco

Ikea scaffali Donkey Kong

Ikea ha lanciato sul mercato la linea di scaffali Lustigt, che alla mente dei videogiocatori, soprattutto quelli di vecchia data rievoca uno dei livelli dello storico gioco , quello dove Mario doveva farsi strada evitando dei barili rotolanti per raggiungere lo scimmione in cima al percorso e salvare la donzella in pericolo.

Avendo intuito questa somiglianza, l’utente Twittr “@miki800” ha deciso di lavorare e decorare questo scaffale Ikea per renderlo a tutti gli effetti una fedele riproduzione del celebre primo livello di Donkey Kong.

Dunque una volta acquistato lo scaffale e presi pennelli e colori, @miki800 ha colorato di rosso tutti gli scaffali, per poi decorarne i bordi con il colore nero per simulare gli spazi vuoti dei ponteggi che fanno da base alle superfici in cui nel classico di Nintendo si muoveva l’idraulico più famoso al mondo.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Ha ovviamente ricreato il barile blu posto all’inizio del livello, mentre per i personaggi ha acquistato direttamente delle riproduzioni in di jakks, con licenza ufficiale di Nintendo, seppure il Mario utilizzato non è proprio quello che si vede nel titolo originale ma la sua versione presa da Super Mario Bros, e manca all’appello i martelli e la donzella da salvare, Pauline, di cui al momento non esistono ancora giocattoli.

Per concludere l’opera mancava solo il principale ostacolo che separava il giocatore dal completamento dell’obiettivo: il barile che rotola, che è stato reperito facilmente in un negozio di giocattoli.

Il risultato sembra essere veramente molto bello, tanto che c’è da chiedersi se non abbia intenzione di iniziare a produrre in maniera ufficiale dei diorama dell’iconico livello di Donkey Kong, sicuramente un oggetto di culto per gli appassionati da tenere in casa, oppure potete sempre seguire l’esempio dell’utente sopracitata e procurarvi questi scaffali per realizzare da voi il fantastico diorama.

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti.

Fonte: SoraNews24