DOOM Eternal: L’update 1.1 toglierà il sistema anti-cheat Denuvo

DOOM Eternal
Banner Telegram Gametimers 2

Con il prossimo update di DOOM Eternal, id Software rimuoverà il sistema anti-pirateria e anti-cheater Denuvo introdotto nel primo aggiornamento.

Questo sistema per la lotta ai cheater utilizza un driver in modalità kernel reputato poco invasivo dalla software house statunitense. Nonostante ciò, si è optato per la rimozione.

I giocatori, infatti, non hanno gradito la presenza di tale sistema, utile per proteggere la Battlemode e la futura modalità Invasion, perché reputano che renda più pesante il gioco, rallentandolo. In particolare i giocatori che vogliono semplicemente giocare la modalità single-player senza intoppi.

L’Executive Producer Marty Stratton si è espresso a riguardo:Nonostante le nostre migliori intenzioni, il feedback dei giocatori ha chiarito che dobbiamo rivalutare il nostro approccio all’integrazione anti-cheat“.

Con ciò, rimuoveremo la tecnologia anti-cheat dal gioco nel nostro prossimo aggiornamento del PC“, ha continuato

Si è espresso su future soluzioni: “Mentre esaminiamo qualsiasi futuro di anti-cheat in DOOM Eternal, come minimo dobbiamo considerare di dare ai giocatori solo della campagna la possibilità di giocare senza software anti-cheat installato, oltre a garantire che i tempi complessivi di qualsiasi integrazione anti-cheat si allineino meglio con le aspettative dei giocatori in merito a chiare iniziative, come il gioco classificato o competitivo, in cui la domanda di anti-cheat è di gran lunga maggiore“.

Ma non è finita qui: molte persone, infatti, pensavano e tutt’ora pensano che l’inclusione del sistema Denuvo fosse dovuta a un’imposizione della stessa Bethesda.

Stratton, però, non ha tollerato una dichiarazione definibile come un vero e proprio sintomo di “complottismo videoludico” e ha risposto a spada tratta: “Ho visto speculazioni online sul fatto che Bethesda (la nostra casa madre ed editore) ci stia imponendo queste o altre decisioni ed è semplicemente falso“.

Vale anche la pena notare che la nostra decisione di rimuovere il software anti-cheat non si basa sulla qualità della soluzione Denuvo Anti-Cheat“, ha chiarito.

Molti hanno purtroppo messo in relazione i problemi di prestazioni e stabilità introdotti nell’update 1 all’introduzione dell’anti-cheat. Non sono collegati

DOOM Eternal, titolo che ha sgretolato i record di vendita della saga, è disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC. Potrete acquistarlo seguendo le indicazioni riportate in questo link.

Fonte: dsog

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here