Ci sono due Spider-Man nel gioco PS4, ma qual è il loro rapporto?

Insomniac ha giù confermato che il gioco di Spider-Man in arrivo su PS4 vanterà un enorme cast di personaggi ripescati da film, cartoni e fumetti.

, che appare brevemente nel finale della demo presentata allo scorso E3, guida la nutrita schiera di personaggi comprimari. In molti, però, sono arrivati a chiedersi che ruolo possa avere nel titolo.

Dopotutto, parliamo del successore di Spider-Man, colui che prenderà il posto di Peter nel momento in cui Norman Osborne riesce ad avere la meglio (più o meno) su di lui. Il team di sviluppo, per la prima volta in assoluto, conferma che la presenza di Miles andrà ben oltre quella del semplice cammeo.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Insomniac sottolinea infatti come Miles servirà a “farci conoscere Peter sotto un altro aspetto”. Parliamo dopotutto di uno Spider-Man ormai esperto, che fa questo “lavoro” da ben otto anni, ed è quindi probabile che non vestirà semplicemente i panni da supereroe, ma anche quelli da maestro.

Peter, tra l’altro, potrà persino utilizzare il proprio laboratorio per potenziare tuta e attrezzatura: feature che magari verrà riutilizzata anche a livello di gameplay.

La domanda sorge quindi spontanea: se riveste davvero un ruolo così importante, c’è quindi anche la possibilità di vedere il “passaggio di testimone” in diretta? Ovviamente non c’è nulla di confermato ma, da un gioco fatto da fan per i fan, potremmo aspettarci anche e soprattutto questo.

Il gioco, vi ricordiamo, è atteso per la prima metà del 2018.

Fonte