Dying Light 2 Stay Human: tornerà l’usura delle armi. Sopravvivere sarà molto più complesso!

Dying Light 2 Stay Human PlayStation 4 PlayStation 5 PC Xbox One Xbox Series X

Dying Light 2 Stay Human non tradirà l’anima survival che ha caratterizzato il primo capitolo. Ciò significa che non solo il mondo di gioco sarà popolato da nemici e che le razioni saranno risicate, ma anche che dovremo usare le nostre armi con cura. Techland ha infatti confermato che in Dying Light 2 le armi si usureranno e dovranno essere riparate, esattamente come nel primo capitolo.

Szymon Strauss, producer del gioco, ha infatti spiegato che in Dying Light 2 la situazione non ha fatto altro che peggiorare. Dal primo capitolo sono infatti passati ben due decenni e le risorse hanno iniziato a diventare sempre meno, mentre le strutture e gli oggetti si sono consumati col tempo. Ciò, ovviamente, si traduce anche nelle armi di gioco, le quali non saranno indistruttibili.

Ciò invoglierà i giocatori a dover esplorare il mondo di gioco alla ricerca di rottami con cui riparare le proprie armi corpo a corpo. Molto probabilmente, esattamente come nel primo Dying Light, anche in Dying Light 2 le armi avranno un tot di riparazioni possibili, ma Strauss non è stato chiaro a riguardo.

Ciò che è certo è che, in caso di rottura improvvisa di un’arma, non dovrete darvi per vinti. Strauss ha infatti confermato che il giocatore avrà un ampio ventaglio di possibilità per sfuggire a scontri apparentemente insormontabili. Potrete raggiungere punti elevati o distrarre le mandrie con i petardi, insomma: il vostro unico limite sarà la fantasia.

Dying Light 2: Stay Human sarà disponibile dal 4 febbraio 2022 su PC, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series S e Xbox Series X. Il gioco sfrutterà a dovere l’hardware di nuova generazione, garantendo il 4K, i 60fps e il Ray Tracing in tempo reale sia su PS5 che su Xbox Series X. Nonostante questo, però, il team di sviluppo ha comunque dato la priorità a PlayStation 4 e Xbox One. Inoltre, il titolo sarà molto più grande del primo capitolo. Techland ha infatti parlato di una mappa ben quattro volte più grossa e con molta più libertà di esplorazione. Il team ha però chiarito immediatamente questo punto, affermando che Dying Light 2 punterà tutto sulla verticalità. 

Fonte: IGN

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here