Dying Light 2: Svelati i primi dettagli su trama e gameplay.

Techland, lo sviluppatore di Dying Light 2, ha svelato numerosi dettagli su trama e gameplay del suo nuovo gioco.

Molte delle basi sono già state gettate nel primo capitolo. Il ciclo giorno/notte sarà fondamentale in quanto gli zombie saranno molto più attivi al calar del sole.

Di giorno potrete andare più facilmente in giro alla ricerca di risorse e materiali, mentre la notte è meglio cercare di fuggire in un posto sicuro grazie alle vostre abilità di parkour.

Il secondo capitolo sarà ambientato 15 anni dopo il primo in una località europea chiamata semplicemente ‘La Città. Si tratta di uno dei pochissimi luoghi ancora abitati, con la vegetazione cresciuta enormemente in questi anni.

Saranno presenti miriadi di fazioni differenti con le quali allearsi o da cui nascondersi. A seconda delle scelte fatte gli eventi potranno avere risvolti diametralmente opposti.

In Dying Light 2 ci sarà il doppio delle abilità di parkour rispetto al gioco precedente, necessarie per risolvere i nuovi puzzle a loro dedicati.Passando all’aspetto puramente tecnico, il gioco supporterà appieno PlayStation 4 Pro e Xbox One X.

Lo sviluppatore punta a raggiungere un gameplay a 60fps piuttosto che prediligere la risoluzione 4K. Si tratta di un gioco basato molto sulla fluidità d’azione e limitare il framerate non è la scelta migliore da fare.

Dying Light 2 uscirà per PC, PlayStation 4 e Xbox One nel corso del 2019.

Fonte: wccftech

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.