eFootball PES: via la Juve, Konami annuncia la partnership con l’Inter FC

inter-romelu-lukaku-pes-efootball-konami

Partita una collaborazione in più livelli tra e l’Inter FC per eFootball PES. Andiamo quindi ad analizzare di cosa si tratta questa partnership tra le due aziende. L’annuncio arriva pochi giorni dopo un’altra notizia riguardante i rapporti tra e le squadre italiane. Pochi giorni fa, infatti, si è estinto il contratto di esclusività per la Juventus. Si tratta della seconda squadra lombarda sotto contratto per i giapponesi dopo il Monza. Ancora notizie incerte sul Milan. I rossoneri potrebbero raggiungere i cugini.

Attraverso questo contratto collaborativo saranno inclusi diversi diritti commerciali, di marchio e di utilizzo dell’immagine del brand Football Club Internazionale Milano (questo il nome per esteso della squadra meneghina) all’interno eFootball PES. Tra questi vale la pena citare: status di Global Video Game Partner, status di Trading Kit Back Partner (eFootball), status di Youth Development Centre Partner – con la struttura riconosciuta come ‘ Youth Development Centre‘.

La collaborazione inizierà dalla 2.0.0 di eFootball PES. Questo porterà in game diverse novità, tra le quali: la nuova divisa ufficiale, i nuovi kit di allenamento brandizzati Internazionale Milano e lo stadio Giuseppe Meazza di San Siro a Milano.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

eFootball PES: i commenti di e dell’Inter

“L’aggiunta di un club del calibro dell’Inter al nostro roster è davvero emozionante per KONAMI. Con i diritti di denominazione dello Youth Development Centre, il marchio eFootball sul kit di allenamento della squadra e il coinvolgimento nelle nostre attività eSports, noi di siamo sicuri che questa partnership ci porterà molti successi sia sul breve sia sul lungo periodo.” Ha detto Naoki Morita, presidente di Digital Entertainment Europe.

Alessandro Antonello, Corporate CEO di Internazionale Milano ha commentato: “questo nuovo accordo pluriennale di partnership globale testimonia l’importanza di un percorso comune tra Inter e KONAMI. Un chiaro impegno che riprende un legame cominciato anni fa e che proseguirà in futuro, basato su valori e obiettivi condivisi”.

Siamo estremamente soddisfatti di riaccogliere nella famiglia Inter e di annunciare questa nuova importante partnership unica nel suo genere, che prova ancora una volta il valore sempre in crescita del brand nerazzurro e la capacità di rappresentare la piattaforma di comunicazione perfetta, per ingaggiare un giovane, innovativo ed internazionale, capace di connettere milioni di appassionati in tutto il mondo, grazie ad una strategia a lungo termine. A partire da questa stagione, avrà un ruolo da protagonista all’interno del nostro mondo.” Conclude Luca Danovaro, Chief Revenue Officer di FC Internazionale Milano.

Vi segnaliamo inoltre che questo contratto prevede l’esclusiva da parte di Inter di partecipare solamente all’interno del titolo eFootball e in nessun altro gioco calcistico a partire da luglio 2024. Se questo non bastasse, oltre ai diritti commerciali Konami integrerà l’Inter nella serie di tornei ufficiali come il eFootball Championship Pro.

L’Inter, dunque, torna a siglare un nuovo contratto con Konami. L’ultimo anno i nerazzurri insieme ai cugini del Milan invece erano di casa a Electronic Arts.

Fonte: Ufficio stampa Konami Digital Entertainment