Elden Ring: l’influenza di Berserk e di Kentaro Miura si nota fortemente nel trailer. Ecco tutte le citazioni!

Elden Ring Berserk Kentaro Miura 4

Dopo due anni dal suo annuncio, FromSoftware ha chiuso in bellezza il Summer Game Fest con il reveal del trailer di Elden Ring, l’opera più ambiziosa mai concepita dal team. E come ogni titolo FromSoftware che si rispetti, anche in Elden Ring si riesce a respirare la pesante influenza di un altro capolavoro: Berserk, del Maestro Kentaro Miura, scomparso il 20 maggio.

Ciò è lampante già dal trailer, il quale racchiude al suo interno numerose citazioni al manga Dark Fantasy per eccellenza. Un utente su Twitter, dunque, ha deciso di fare una raccolta di tutte le immagini che omaggiano il manga di Miura, e le somiglianze sono decisamente tante. E ci va bene così.

In esso possiamo infatti apprezzare come diverse ambientazioni riprendano quelle dell’opera di Miura, tra castelli, lande desolate e catene montuose decisamente particolari. Il tutto viene poi rimarcato dal character design e dal vestiario di alcuni dei personaggi, con armature scure a scaglie e lunghe spade che ricordano la Ammazzadraghi.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Nel trailer possiamo ammirare anche un guerriero lupo (?) in una posa che tributa, in maniera plateale e probabilmente anche voluta, la cover del volume 28 Berserk, dove possiamo ammirare Guts nella Berserk Armor al chiar di Luna. In ogni caso, le citazioni sono innumerevoli e siamo sicuri che nel gioco ce ne saranno a dozzine. Dopotutto, lo stesso Miyazaki ha affermato di essere un grande ammiratore di Miura e della sua opera.

E voi, cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti, come sempre! Elden Ring è in sviluppo presso FromSoftware ed è atteso per il 21 gennaio su PC, console old-gen e console next-gen. Dietro il gioco troviamo due degli autori migliori al , quali George R.R. Martin e Hidetaka Miyazaki. Ne va da sé, dunque, che le aspettative sono decisamente elevate per quel che riguarda lo storytelling e la lore.

Il gioco potrà anche essere giocato in co-op con i propri amici, fino a un massimo di quattro giocatori per partita. I giocatori possessori della versione PS4 o Xbox One del gioco, inoltre, avranno accesso all’upgrade next-gen gratuitamente.

Fonte: Twitter