Elden Ring rimandato a metà 2022? Documenti ufficiali lo confermerebbero

Elden Ring FromSoftware

Kadokawa Corp, gruppo di cui fa parte FromSoftware, ha svelato come molti dei suoi progetti più grandi siano stati rimandati a causa del rallentamento dei lavori dovuto al COVID-19. Inutile dirlo, tra questi potrebbe benissimo esserci Elden Ring, l’attesissimo gioco di Hidetaka Miyazaki, creatore di Dark e Bloodborne.

Banner Telegram Gametimers 2

Stando alle ultime previsioni di vendita dell’azienda, i pronostici andranno al ribasso fino a marzo 2022. Questo significa, con buona probabilità, che nessun blockbuster arriverà sul mercato entro quella data.

Con grande probabilità, potremo non vedere Elden Ring prima di aprile 2022. Nel dei casi. Una sorpresa? Forse.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Ma è altrettanto vero che di Elden Ring non abbiamo visto nulla fino ad oggi, e aspettarsi un gioco completo a breve era pura utopia.

L’analista Daniel Ahmad ha commentato al riguardo che secondo lui, queste informazioni non confermerebbero automaticamente un rinvio dell’attesissimo souls-like all’anno prossimo.

FromSoftware, ad esempio, potrebbe non averlo considerato a causa dei tanti dubbi sulla sua data d’uscita. Allo stesso tempo, gli esperti concordano che ci siano poche chiavi di lettura delle informazioni pubblicate da Kadokawa. E anzi, la lodano per il coraggio di essere stata così aperta con investitori e pubblico. Insomma, l’attesa verso Elden Ring potrebbe essere ancora lunga. Armiamoci di buona pazienza e incrociamo le dita.

Fonte: DSOG