Electronic Arts: Milioni di giocatori, ma anche milioni di dollari di perdite!

Electronic Arts

Non si è concluso nel migliore dei modi il 2017 di Electronic Arts.

Secondo quanto riportato durante l’ultima riunione con gli investitori la società ha avuto perdite pari a 186 milioni di dollari nell’ultimo trimestre dell’anno appena conclusosi (dall’1 ottobre al 31 dicembre 2017).

I ricavi maggiori sono arrivati dalle vendite digitali, quasi il doppio di quelle retail. Il rapporto nell’ultimo trimestre è di 780 milioni a 380 milioni.La conferenza è stata anche caratterizzata dal rinvio di Anthem, di cui vi abbiamo parlato in questa notizia.

Ma non ci sono solamente ombre nei dati di EA, molteplici sono anche gli aspetti positivi, in particolare riguardanti i giochi di maggior calibro.

Le prenotazioni digitali sono cresciute del 18%, e ora rappresentano il 67% delle prenotazioni totali.

La community di FIFA è cresciuta fino a circa 42 milioni di giocatori, e quella di FIFA Mobile è arrivata a 26 milioni di utenti. Buone notizie anche per Ultimate Team con una player base cresciuta del 12%.

Non è da meno Battlefield 1 la cui communty arriva a 25 milioni di giocatori. Così come The Sims 4 la cui base di giocatori è cresciuta del 35% in un anno, segnando la maggior crescita in assoluto.

Sul fronte eSport enorme successo per la Madden Challenge (Madden NFL), realizzata in collaborazione con The CW Network, ed è stata la trasmissione eSport più seguita in TV negli USA.

Fonte: Dualshockers

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here