Elon Musk compra il Manchester United? No, era uno scherzo! E non comprerà nemmeno Coca-Cola

elon-musk-compra-twitter

Tra Microsoft ed Elon Musk, non si sa chi ami di più ‘comprare cose‘, tanto da aver generato già in passato più di un meme a riguardo. Il magnate sudafricano, fondatore di Tesla e SpaceX, torna a far parlare di se in merito a un’acquisizione, argomento alquanto tabu se consideriamo com’è andata quella con Twitter. Nel mirino di Musk non c’era però un social network, bensì una società sportiva, il Manchester United. Peccato che questa volta sia stato proprio Elon Musk in persona a stare al gioco, creando anche un po’ di disordine sul web.

Andando con ordine, il nome della squadra calcistica è venuto fuori durante uno scambio di battute tra Elon Musk e alcuni dei suoi follower, discussione incentrata sull’orientamento politico del VIP. “Per essere chiari, io supporto sia la destra Repubblicana che la sinistra Democratica”, afferma il magnate su Twitter. In risposta la suo Tweet, Musk ha poi risposto “Inoltre, sto comprando il Manchester United”. Un’affermazione così di getto che ha gettato nella confusione più di un follower.

Non è la prima volta, infatti, che Elon Musk fa sparate del genere, apparentemente scherzose ma che poi si rivelano essere annunci reali. Qualcosa di simile era già successo in passato con Twitter, e Musk stesso ha provato ad acquistare il colosso del Social Network per una cifra impressionante, salvo poi ritrattare, generando un effetto domino che ha portato Twitter a bruciare 3,2 miliardi di dollari e spinto la compagnia a valutare una causa legale nei confronti di Musk, con gli avvocati del VIP pronti a fare una cotnromossa.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Elon Musk ha però chiarito, dopo qualche ora, che tutto ciò era uno scherzo. “Sei serio?”, chiede una pagina incentrata su Tesla, a cui Elon Musk ha risposto: “no, è uno scherzo di vecchia data che circola da un po’ su Twitter. Non sto per comprare nessuna società sportiva. Ah, e non sto comprando neppure Coca-Cola per rimetterci dentro la cocaina, nonostante una mossa del genere sarebbe parecchio popolare”, conclude Musk.

Fonte: Twitter