FIFA 22: Ecco le squadre della Serie A incluse nell’accordo tra EA Sports e Lega Serie A

fifa-22-accordo-lega-serie-a

FIFA 22 uscirà tra qualche settimana, ed EA Sports ha annunciato dal suo sito ufficiale il nuovo accordo con la Lega Serie A italiana, indicando tutte le squadre che hanno concesso la propria licenza al simulatore calcistico.

Le squadre che avranno dunque il loro nome autentico, compreso di nomi, stemmi, divise e rose di giocatori in FIFA 22 saranno:

  • Bologna F.C. 1909
  • Cagliari Calcio
  • Empoli F.C.
  • ACF Fiorentina
  • Genoa C.F.C.
  • Hellas Verona F.C.
  • F.C. Internazionale Milano
  • A.C. Milan
  • S.S.C. Napoli
  • U.S. Salernitana 1919
  • U.C: Sampdoria
  • U.S. Sassuolo Calcio
  • Spezia Calcio
  • Torino F.C.
  • Udinese Calcio
  • Venezia F.C.

Mentre le squadre che saranno incluse, ma senza la licenza ufficiale in quanto esclusiva del nuovo eFootball di Konami, prenderanno il nome di: Piemonte Calcio (Juventus), Bergamo Calcio (Atalanta), Latium (Lazio) e Roma FC (Roma).

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Queste squadre avranno in FIFA 22 Ultimate Team, uniformi e stemmi creati appositamente come oggetti di personalizzazione squadra. Inoltre per la prima volta in FUT 22, sarà riconosciuto al vincitore del premio Serie A Player of the Month, uno speciale oggetto giocatore potenziato FIFA Ultimate Team per riflettere le prestazioni del mese.

Inoltre SPORTS è stata nominata Title Sponsor e Partner della Supercoppa Italiana che prenderà il nome di SPORTS Supercup a partire dalla stazione 2022-23. L’accordo prevede anche il supporto alla competizione eSports eSerie A TIM, che sarà giocata esclusivamente in SPORTS FIFA.

Il gameplay di FIFA 22 è stato recentemente svelato, con una partita tra due pro player.

Il gioco sarà disponibile a partire dal 27 settembre 2021 per PlayStation 5, PS4, Xbox Series X e Series S, Xbox One, Microsoft Windows e Nintendo Switch e dal 1 ottobre 2021 per Google Stadia.

E voi cosa ne pensate, acquisterete FIFA 22? Fatecelo sapere come sempre, nei commenti.

Fonte: EA SPORTS