Fortnite: su PS4 guadagni sei volte superiori a quelli ottenuti dai dispositivi Apple!

Fortnite

Dagli atti giudiziari della causa legale tra Epic Games e Apple, sono spuntati i dati economici relativi agli introiti generati da Fortnite tra marzo 2018 e luglio 2020. Il rapporto conferma come il gioco su PlayStation 4 abbia fatto registrare guadagni stellari, addirittura di gran lunga superiori a quelli relativi ai dispositivi Apple.

Banner Telegram Gametimers 2

Si tratta di un dato incredibile, se consideriamo soprattutto come la versione iOS di Fortnite abbia portato nelle casse di Epic Games guadagni pari a 700 milioni di dollari, prima del suo ban da App Store. Quei 700 milioni di dollari però impallidiscono rispetto a quelli ottenuti su PlayStation 4, che compongono una fetta del 46,8% dei guadagni totali del gioco. Facendoci scoprire come i guadagni relativi ad App Store siano vere e proprie briciole per Epic.

Si tratta infatti di una percentuale pari al 7%, inferiore di diverse lunghezze anche ai guadagni su Xbox One, secondi solo alla versione PS4 e pari comunque al 27,5%. A separare le due console dallo store Apple è un piccolo gruppo composto da PC, Android e Nintendo Switch e che insieme portano il 18,7% dei guadagni.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Se ci limitiamo al solo 2020, i dati sono ancora più impietosi. iOS ha portato solo il 5,8% dei guadagni, contro il 24% su Xbox One e un ‘quasi‘ 40% su PS4, secondo quanto riportato da una deposizione di David Nikdel, un Senior Programmer di Epic Games che lavora al backend di Fortnite.

Insomma, è stato sostanzialmente confermato ciò che affermò tempo fa Tim Sweeney, CEO di Epic Games. Ovvero che iOS contava il 10% dei giocatori giornalieri. A conti fatti il ban di Apple ha solamente scalfito quello che è ormai un vero e proprio impero che porta il nome di Fortnite, nonostante su Apple giocassero oltre 100 milioni di utenti. E voi, cosa ne pensate di questa notizia? Ditecelo nei commenti, come sempre.

Fonte: The Verge