Forza Horizon 5: giocatore viene bannato per 8.000 anni a causa di una livrea

forza-horizon-5-ban-8000-anni

Forza Horizon 5 è sicuramente uno dei giochi del momento, una vera e propria killer app per indurre i giocatori a comprare una Xbox Series X e S, o un abbonamento Game Pass da sfruttare anche su PC. Perché, come potete leggere nella recensione del nostro Kristian, siamo davanti ad uno dei capitoli più imponenti della serie.

Ovviamente sono milioni i giocatori che si danno battaglia sui circuiti virtuali del Messico da ogni parte del mondo, e ogni rombante motore è montato sotto una sfavillante carrozzeria, carrozzeria che sembra essere costata una sanzione veramente enorme ad un giocatore, che si è visto assegnato un ban di 8000 anni per la “colorazione” della sua livrea.

Ora, non è che è ci sia un colore particolare che induce al ban, ma parliamo di come la vettura è stata aerografista con delle skin che probabilmente non sono state viste come una semplice parodia.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Infatti la livrea oggetto del ban che potete vedere qui sotto in calce, presenta un design personalizzato dove spicca il volto del leader nordcoreano Kim Jong-un, oltre che una scritta “Send Nukes”, e dove campeggiano anche i loghi del KFC e un logo Pirelli con la scritta Pyongyang, ovvero il nome della capitale del Paese.

Infatti non appena realizzata questa vettura, la volta successiva che si è collegato gli è comparso il seguente messaggio: “Il tuo gamertag è stato bannato da questa funzione”, con una nota che afferma che la data di fine del ban è il 31/12/9999, dove la data non sono danni usciti da un qualche Final Fantasy, ma proprio la data di fine del ban, ovvero più di quanto possa vivere il povero utente e presumibilmente molti dei suoi eredi.

Qualcuno ha ovviamente commentato come il ban sia esagerato: “Vale la pena notare che essere bannato in modo permanente/fino al 9999 per un primo reato è ridicolmente pesante. Ban temporanei, certo. Ma i ban permanenti dovrebbero essere riservati a coloro che hanno già dimostrato di non saper cogliere l’avviso”.

mentre qualcun altro ha affermato: “il problema è che quei “marchi parodia” sono proprio accanto a un dittatore odiato. Nel business aziendale, questo può essere facilmente visto come un enorme problema per azionisti e partner.

Insomma un qualcosa che voleva essere goliardico, a scopo parodistico si è rivelato costare molto caro al povero utente di Forza Horizon 5.

E voi cosa ne pensate di questa storia, credete che il ban sia stato giusto o una follia? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti.

Fonte: Reddit