Game of Thrones: Martin ironizza sul fatto che non finirà mai di scrivere i libri

Game of Thrones

Come molti fan già sanno, la conclusione della saga letteraria di Game of Thrones non è affatto vicina. L’ultimo libro pubblicato è datato 2011.

L’autore G.R.R. Martin è al lavoro da diversi anni al sesto libro il cui titolo provvisorio è The Winds of Winter, a cui ne seguirà un settimo intitolato A Dream of Spring.

Al momento non è nota alcuna data di uscita, né se ne fa un possibile accenno. Anzi l’autore stesso ha iniziato a ironizzarci su dicendo che non riuscirà mai a completare la saga.

In una intervista a Variety, l’autore ha spiegato di come sia stato influenzato dalla trilogia de Il Signore degli Anelli di Tolkien, aggiungendo che inizialmente anche la sua saga doveva essere una trilogia.

Ho iniziato scrivendo una trilogia chiamata ‘Game of Thrones’. Ora la mia trilogia è diventata di sette libri… Se finisco gli ultimi due!“, ha dichiarato Martin.

La questione è diventata da tempo anche uno spunto per realizzare dei meme. Forse il più celebre è “Ogni volta che chiederete quando finirò i libri ucciderò uno Stark“, e varianti simili.

Nota: In Italia la casa editrice Mondadori ha frammentato i libri in più parti. Inizialmente ne sono stati pubblicati 12, e solo nelle successive ristampe dal 2011 in poi sono stati riuniti nei cinque volumi originali.

Fonte: Variety

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.