I gameplay su Youtube e Twitch hanno più spettatori di Netflix, HBO e Hulu combinati

Se volete la prova che i videogiochi siano più in voga di film e serie TV, la nuova ricerca di SuperData potrebbe finalmente fugarvi ogni dubbio. I risultati, lo premettiamo, hanno dell’incredibile.

Non è affatto una novità che i video di gameplay rappresentino la tipologia di intrattenimento più seguita in assoluto, negli ultimi anni. Bastava dare uno sguardo alle visualizzazioni dei principali Youtuber e Twitcher mondiali, dopotutto, per farsi già un’idea piuttosto vaga.

Dati alla mano, però, ci rendiamo conto di come il fenomeno sia ora ben più grande di quanto chiunque potesse mai aspettarsi.

Secondo i ricercatori, infatti, attualmente sono ben 665 milioni le persone che guardano gameplay altrui. Numero che, tra l’altro, non accenna a fermarsi minimamente. Le prime stime prevedono addirittura un incremento del 21%, entro il 2021.

Qualcuno ha iniziato a farsi in tasca i primi conti, e il risultato è che oggi ci siano più persone a guardare gameplay che HBO, Netflix, ESPN e Hulu. Combinati.

Dopotutto, Netflix vanta attualmente 100 milioni di iscritti, mentre il solo Pewdiepie – tanto per citare il più famoso – già la metà.

Ovviamente, quanto il tutto possa essere considerato positivo non sta a noi deciderlo. L’aspetto indubbiamente illuminante, però, è che gli appassionati di gameplay tendono ad acquistare il 56% di giochi in più rispetto a chi non fruisce di questi contenuti.

Dimostrazione, tra l’altro, che gli Youtuber e i Twitcher riescano persino a fare pubblicità a ciò che mostrano.

I titoli più seguiti del momento, per la cronaca, sono League of Legends (100 milioni di ore guardate solo durante il mese di febbraio), con Counter Strike: GO che segue al secondo posto.

Fonte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.