Giappone: Arriva il letto per i gamer. E non ne riuscirete più a fare a meno!

Giappone Letto Gamer
Banner Telegram Gametimers 2

Direttamente dal Giappone l’ultima trovata commerciale è il letto per i gamer, un sistema superaccessoriato per avere sempre tutto a portata di mano.

Chiunque di voi è stato nel Sol Levante, o conosca un po’ lo stile di vita dei ragazzi giapponesi sa che liceali e universitari vivono in mini-appartamenti di pochissimi metri quadri.

E per tutti i gamer è nata la società Bauhütte che si occupa di arredamento in grado di ottimizzare gli spazi dedicati al gaming e non solo. Si tratta di un complesso sistema di complementi d’arredo modulari che permettono di ridurre al minimo l’ingombro ed essere spostati e riposizionati con facilità per ogni occorrenza.

Il letto per i gamer è di per sè un classico letto occidentale sollevato dal pavimento (quindi non un futon), sotto il quale si possono riporre diversi oggetti. Tutto attorno però è circondato da una serie di tavolini, ripiani e scaffali tutti dotati di rotelle, in modo tale da essere spostati, ruotati e riposizionati.

Ai piedi del letto trova spazio una scrivania su cui riporre il monitor o la TV, e che può essere facilmente posizionata a ridosso del letto. Analogamente ai lati è possibile posizionare una serie di scaffali e ripiani dove potervi riporre di tutto, dagli abiti alle console, dalle bibite al PC, così come lampade, snack e quant’altro.

Ogni complemento è dotato di più ripiani e, nel caso delle scrivanie, sistemi per la gestione dei cavi e altri accessori per consentire la totale personalizzazione! In definitiva hanno portato l’IKEA a livello PRO-Gamer!

Fonte: KotakuBauhütte

Rispondi