God of War 2 Ragnarok, ma quando esce? Il creatore esplode su Twitter: basta domande

playstation plus collection god of war

Dopo il silenzio radio su 2: Ragnarok nello di ieri sera, moltissimi fan sono rimasti a bocca asciutta riguardo il futuro dell’attesissimo sequel dello spartano videoludico più famoso di sempre. Con il claim “Ragnarok is coming”, il gioco venne ufficialmente rivelato a settembre del 2020 con una finestra di lancio per il 2021 ma, sempre di più, i sospetti protendono inesorabilmente verso un posticipo al prossimo 2022.

Banner Telegram Gametimers 2

Dopo una serie di accorati messaggi dei fan, Cory Barlog, creative director di Santa Monica Studios, ha scritto su Twitter una brevissima dichiarazione sullo stato dei lavori e una previsione sull’effettiva release del mastodontico blockbuster di casa Sony. Pur non avendo fatto menzione specifica del titolo in questione, il riferimento ad esso pare piuttosto ovvio:

“Non so chi ha necessità di sentire questo (certamente non io, dato che non ne ho mai sentito parlare) ma… QUANDO. SARA’. PRONTO. (credo sia la cosa migliore per tutti).

Questa è la risposta più lapidaria, in assoluto, che il creative director poteva dare a coloro che riponevano le speranze in lui circa la data di uscita di God of War 2: Ragnarok, dopo lo State of Play. In una recente intervista, Jim Ryan, il boss di Sony, non ha mai menzionato il gioco di Santa Monica ma, la discussione si è concentrata su un’altra delle esclusive più attese, ovvero, Horizon Forbidden West di Guerrila Games, facendo trasparire una forte sicurezza nelle possibilità di poterlo avere entro il 2021.

Sempre di più, il silenzio sia di Sony che della stessa Santa Monica Studios, non fanno che confermare i sospetti che lo sviluppo dell’atteso sequel sia stato ostacolato dai problemi causati dalla pandemia COVID-19. Non ci aspetta altro che attendere notizie del nostro Kratos e di suo impavido figlio Atreus nei prossimi mesi a venire.

Fonte: Dualshockers.