Gotham Knights non avrà la modalità cooperativa per 4 giocatori, conferma WB Games Montreal

Gotham Knights uscirà solo su PlayStation 5 Xbox Series X Series S e PC Steam Epic Games Store conferma WB Games Montreal

Gotham Knights sarà un titolo che in co-op darà il meglio di se. Recentemente, diversi rumor davano per certa la presenza di una co-op da 4 giocatori, ma purtroppo WB Games Montreal è intervenuta nella giornata di oggi smentendo proprio tali voci. Secondo quanto affermato dalla house, infatti, il titolo supereroistico presenterà una modalità cooperativa per un massimo di 2 giocatori.

Il rumor, in realtà, non era del tutto infondato. Esso era nato infatti dalla pagina ufficiale del di Gotham Knights, che segnava appunto la presenza di una modalità co-op da 4 giocatori. Le voci si basavano dunque su informazioni ufficiali, e non sulle dicerie di qualche insider. ha però corretto subito il tiro.

La pagina del PS Store, ora, parla di solo due giocatori per la modalità co-op. La a ribadito ciò anche nel nuovo gameplay trailer dedicato a Nightwing e Red Hood. Nel trailer, possiamo infatti leggere: “Per quanto tu possa giocare l’intero gioco da solo, puoi anche decidere di proteggere Gotham con un amico”.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

In una vecchia intervista con IGN, inoltre, il team spiegò perché la scelta dei 2 giocatori fosse quella ideale. Una eventuale co-op da 4 giocatori, infatti, implicherebbe un level design più complesso e che potrebbe funzionare solo in presenza di 4 utenti. Ciò renderebbe il gioco pressoché ingiocabile da soli.

Gotham Knights uscirà il 25 ottobre su PlayStation 5, Xbox Series X, Xbox Series S e PC (Steam e Epic Games Store).

L’ultima fatica di WB Games Montreal è ambientata in un proprio universo narrativo e che, a differenza di Suicide Squad: Kill the Justice League (sviluppato da Rocksteady), non è collegato alla serie Batman Arkham. Anzi, lo stesso trailer di gioco svela infatti come Batman sia morto dopo quindici anni di attività come vigilante.

Il gioco, ricordiamo, è un titolo cooperativo dove potremo controllare quattro vigilanti alleati di Batman, ossia Red-Hood, Nightwing, Robin e Batgirl. Tutti e quattro i personaggi avranno le loro peculiarità. Red-Hood (o Cappuccio Rosso) sarà infatti propenso all’utilizzo delle armi da fuoco.

Nightwing si concentrerà invece su tecniche non letali grazie alle sue doti acrobatiche. Per gli amanti dello stealth, invece, c’è Robin. La fidata spalla di Batman è infatti abile nel muoversi nell’ombra e cogliere i nemici di soppiatto. Infine, avremo Batgirl, capace di padroneggiare immediatamente lo scenario e usarlo per stendere i propri avversari.

WB Games ha inoltre chiarito come non sarà obbligatorio dover usare tutti e quattro i personaggi. Sarà infatti possibile passare da uno all’altro a piacimento e potremo addirittura terminare il gioco usandone solo uno. Il titolo sarà infine ambientato in una Gotham che, stando a WB Games, sarà più viva che mai.

Fonte: IGN