Gotham Knights: gli sviluppatori assicurano, Gotham City sarà più viva che mai

Gotham Knights
Banner Telegram Gametimers 2

Preparatevi a esplorare Gotham City come non avete mai fatto. Se con la serie Arkham siete stati abituati ad una città quasi deserta, gli sviluppatori di Gotham Knights hanno deciso di prendere una strada diversa. Cinque quartieri, ognuno dei quali pullulante di cittadini coi quali interagire in qualche modo.

Questo è quanto rivelato da Warner Bros Games Montréal con un lungo post pubblicato sul blog ufficiale PlayStation. Secondo il team, Gotham City rappresenta, più che una città, un vero e proprio personaggio dell’universo narrativo del Cavaliere Oscuro. In Gotham Knights si è deciso di provare a ricreare l’ecosistema vivo e pulsante che caratterizza la città.

Similmente a quanto accaduto con un altro titolo super eroistico come Marvel’s , anche in Gotham Knights avremo modo di vedere le strade pullulanti di cittadini impegnati nelle loro attività. Andranno al lavoro, prenderanno il taxi, aspetteranno il treno, insomma vivranno la loro vita tra le strade di una Gotham tutta da esplorare.

Come già spiegato in articoli precedenti, in Gotham Knights non troveremo Batman. Al suo posto controlleremo Robin, Red-Hood, Nightwing e Batgirl. I quattro eroi saranno chiamati a sostituire il cavaliere oscuro nelle vesti di vigilantes mascherati. La minaccia principale è costituita dalla Corte dei Gufi e dagli abili Artigli. Nel gioco è confermata anche la presenza di Mr. Freeze, altro storico villain dell’universo Batman.

Gotham Knights è atteso nel 2021 su PC, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One e Xbox Series X. L’ultimo titolo dedicato al mondo dell’Uomo Pipistrello risale all’ormai lontano 2015 con Batman: Arkham Knight, sviluppato da Rocksteady Studios.

Voi cosa ne pensate? Pronti a gettarvi a capofitto tra le strade di Gotham City per portare un po’ di ordine in città?

Fonte: PlayStation Blog