GTA San Andreas: ecco la comparativa tra il gioco originale e il remake fanmade in Unreal Engine 4

GTA San Andreas remake
Banner Telegram Gametimers 2

Qualche settimana fa avevamo riportato di un progetto riguardante il remake di GTA San Andreas, fatto da un fan in Unreal Engine 4. Sebbene noi di Gametime fossimo rimasti abbastanza colpiti dal risultato finale, lo stesso non si può dire di molti lettori che hanno trovato il risultato finale abbastanza posticcio.

Purtroppo il video trailer della mod è stato buttato giù da Take Two; nonostante lo stesso modder ArcadiaSquad avesse più volte detto che il progetto era solo per scopi personali. La mappa è infatti stata creata per girare dei machinima e il modder non ha mai avuto intenzione di renderla pubblica.

Nonostante questo, GRIZZLY BEAR è riuscito a scaricare in tempo il video originale. Lo youtuber ha dunque deciso di fare una comparativa con GTA San Andreas vanilla.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

A dispetto del titolo del video, decisamente clickbait, la comparazione tra le due versioni è decisamente interessante e ci permette di ammirare i miglioramenti apportati nel fan-remake.

A netto di una geometria delle strade forse ancora troppo ancorata al passato, il miglioramento grafico è lampante. Nuovi particellari, nuvole volumetrice, nuovi riflessi e nuovi modelli per vicoli, NPC ed edifici. Anche l’illuminazione ha subito un miglioramento netto, e il risultato finale è decisamente di altissimo livello.

E sebbene questo non raggiungerà mai il pubblico, ricordiamo che è in sviluppo un altro remake totale di GTA San Andreas, sempre in Unreal Engine 4. Il progetto, al momento, è però ancora a uno stadio iniziale e potrebbero passare anni prima di vederlo portato al termine. Sempre sperando che non faccia la fine di quello di Metal Gear Solid.

Questo non è in ogni caso il primo di un titolo iconico del passato. Oltre al già citato Metal Gear Solid, infatti, diversi fan si sono dedicati ai di titoli come SpyroDino Crisis e Tomb Raider 2. Non mancano nemmeno i di capolavori del calibro di Zelda Ocarina of Time e STALKER Shadow Of Chernobyl.

Fonte: DSOGaming