Hellblade 2: Ninja Theory afferma ‘qualità fuori scala rispetto al precedente’

hellblade-2-ninja-theory-senua-saga

Non c’è ancora una data di uscita ufficiale per Senua’s Saga Hellblade 2. Il titolo sviluppato da Ninja Theory è atteso su PC e in esclusiva console su piattaforme e Series S. Questo non frena gli sviluppatori dal parlare della loro opera. Stando al loro entusiasmo ci si potrebbero aspettare grandi cose per il sequel del gioco uscito nel 2017.

Tra le ultime dichiarazioni possiamo adesso annoverare quelle di Juan Fernández rese al portale in lingua spagnola Vandal. Le sue dichiarazioni sono poi state tradotte da un utente ResetEra. Fernández è il responsabile del combat design per Hellblade 2 (ruolo ricoperto anche nel 2017) e, secondo lui, una volta davanti al titolo, ci troveremo tra le mani qualcosa di rinnovato rispetto al predecessore. L’approccio al combattimento, Fernández, è uno di quegli aspetti che avrebbe voluto migliorare ulteriormente.

Non era la varietà di azioni a mancare, ma i nemici contro cui utilizzarle. Una maggiore varietà di ‘avversari’ porterà a elaborare strategie diverse di volta in volta. In altri casi, invece, era la stamina degli stessi nemici a scoraggiare il videogiocatore dopo un po’. Tutti problemi che, finalmente, possiamo declinare al passato.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Grazie ad una più nutrita schiera di sviluppatori rispetto al passato all’interno di Ninja Theory, afferma sempre Fernández, l’intero prodotto sarà decisamente migliore. Addirittura, afferma, si può dire che Hellblade 2 sia “fuori scala sotto tutti i punti di vista rispetto al precedente”. Il nuovo team, conclude sempre Fernández, potrà accogliere anche suggerimenti provenienti dall’esterno per migliorare ulteriormente il lavoro svolto. Anche questa è una novità rispetto al recente passato di Ninja Theory, da sempre team contenuto e che non aveva dunque la possibilità materiale di prendere in carico tutti i feedback ricevuti.

A proposito di Hellblade 2, le ultime dichiarazioni appartengono a Tameem Antoniades, game designer e co-fondatore di Ninja Theory. Secondo lui, Senua’s Saga Hellblade 2 vi sbalordirà al punto da farvi credere che il primo capitolo fosse un indie.

Fonte: Vandal