Hideo Kojima e il geniale mangaka Junji Ito al lavoro su un nuovo gioco horror?

silent hill junji ito hideo kojima 2
Banner Telegram Gametimers 2

A confermarlo è lo stesso mangaka durante un’intervista rilasciata al Comic-Con 2020. Sono molti in effetti i videogiochi a essersi ispirati all’immaginario horror di Junji Ito, ma l’autore non si è mai lanciato in prima persona in qualcosa di personale in questo medium. In realtà, una volta ci siamo stati vicinissimi. Impossibile dimenticare il caso Silent Hills (e della demo P.T.) a cui ha lavorato Hideo Kojima, papà di Metal Gear, prima che il progetto venisse cestinato da Konami. Oltre a Guillermo Del Toro, infatti, sembrava proprio che a bordo ci fosse anche Junji Ito.

Lo stesso Ito, nella vita privata, è in qualche modo amico intimo di Kojima: possiamo trovarlo anche nei panni di un prepper in Death Stranding, del resto. Sembra che la collaborazione saltata abbia solo portato a una rinnovata volontà di lavorare insieme. Ed ecco infatti che Ito conferma di essere nuovamente in barca con Kojima, proprio su un videogioco!

Kojima sta creando un nuovo gioco horror e mi ha invitato a lavorare con lui. Non ho altri dettagli da rilasciare per adesso”, ha infatti rispetto il fumettista giapponese.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Il fatto che Hideo Kojima fosse al lavoro su un horror, in realtà, si vociferava davvero da tanto tempo. Per un certo periodo, è stata paventata persino la possibilità che potesse tornare proprio su Silent Hill per conto di Konami, ma la voce sembra ormai essere stata smentita.

Qualunque cosa sia, non possiamo che aspettare con trepidazione il parto di queste due menti geniali. Il nuovo gioco di Kojima, vi ricordiamo, è possibile solo grazie al successo ottenuto da Death Stranding; successo bissato dalla versione PC appena arrivata su Steam, per giunta.

Per assurdo, solo oggi un rumor vedeva un nuovo Silent Hill in esclusiva PlayStation 5 annunciato tra pochissimi giorni, insieme a 2.

Fonte: Comicbook.com