Horizon Forbidden West: Jim Ryan positivo sull’uscita nel 2021, ma non è certo al 100%

Horizon Forbidden West PlayStation 5

Horizon Forbidden West è una delle esclusive PlayStation più attese del 2021. Il titolo, salvo smentite, dovrebbe essere cross platform e approdare su PlayStation 4 e PlayStation 5. Sull’argomento Jim Ryan è piuttosto positivo, pur non essendoci ancora una certezza totale.

Banner Telegram Gametimers 2

È proprio l’attuale Presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment ad approfondire l’argomento delle esclusive in uscita nel 2021. Jim Ryan si è detto fiducioso sul fatto che Horizon Forbidden West possa uscire già quest’anno. Anche se non c’è ancora la certezza totale.

Nell’intervista di questa settimana fatta a GQ, Ryan ha affermato: “Siamo piuttosto fiduciosi su Returnal, Ratchet & Clank Rift Apart e Horizon Forbidden West. Ci sono due possibili approcci a questa situazione: puoi rispettare la data e pubblicare il gioco indipendente dalla qualità oppure farlo uscire quando è pronto. Noi abbiamo sempre tenuto questo secondo approccio. Ma ci sono senza dubbio i casi di publisher di alto profilo che hanno preso il primo approccio“.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Queste frasi da un lato fanno ben sperare, ma non garantiscono al 100% che qualcosa non possa andare storto e vedere Horizon Forbidden West slittare al 2022. Infatti proprio la stessa uscita di Returnal sviluppato da Housemarque è slittata di qualche settimana. E di cui abbiamo potuto apprezzare un nuovo gameplay proprio in settimana.

Non manca anche una frecciatina a CD Projekt con il caso di Cyberpunk 2077, che è poi stato rimosso dallo store PlayStation e non è stato ancora riaggiunto allo store.

Fonte: GQ