Il mercato PC continua a scendere, ma c’è chi dice il contrario

mercato pc

A quanto pare, il mercato mondiale dei PC continua a riscontrare degli insuccessi non indifferenti, segni di un passaggio, forse, sempre più verso il mondo del mobile e dei “device alternativi”.

Il primo trimestre 2017 è stato chiuso con un calo del 2.4% (62,2 milioni di unità), lo si legge nei dati forniti dagli analisti dell’agenzia Gartner, esperta del settore tecnologico, che sottolinea come, per la prima volta dal 2017, le vendite siano scese al di sotto dei 63 milioni di pezzi.

Tra i costruttori troviamo l’azienda Lenovo al primo posto, con 12,4 milioni di PC venduti, a seguire vi è con 12,1 milioni di unità e, ancora più lontano, Dell con 9,3 milioni. Perdono terreno invece (solo 4,5 milioni di PC piazzati) e Apple (con 4,2 milioni di Mac).

Tuttavia, gli analisti di Idc evidenziano dei dati contrastanti. Il mercato, secondo questi ultimi, sarebbe invece in lievissima crescita (+0,6%). Nei loro dati vengono però escluse le vendite dei dispositivi convertibili di fascia alta (es. Surface di Microsoft).

Fonte