Joker: la parodia con Bob Odenkirk rimossa dal Toronto International Film Festival

Joker: la parodia con Bob Odenkirk rimossa dal Toronto International Film Festival

The People’s Joker, parodia del pluripremiato lungometraggio con protagonista Joaqiun Phenix, è stata rimossa dal Toronto International Film Festival. Il film vedeva la regista Vera Drew nel ruolo di un’aspirante clown alle prese con una crisi legata all’identità di genere mentre aspira a unirsi a UCB Live, una popolare commedia televisiva ambientata nell’universo di Batman. La pellicola infatti, secondo quanto emerso, sarebbe ambientata in una versione reimmaginata di Gotham City, la stessa che ospita il il Crociato Incappucciato della DC.

A determinare l’abbandono del film sono alcuni problemi legati ai diritti di sfruttamento di alcuni personaggi. In una recente intervista la Drew ha infatti spiegato: “Sappiamo di trovarci in una zona grigia quasi illegale. Io, Vera Drew, non possiedo Joker e Batman, ma questa però è una parodia

Il regista ha ritirato questo film a causa di problemi con i diritti. Ci scusiamo per gli eventuali disagi. Gli attuali possessori di biglietti riceveranno un’e-mail dal servizio clienti del Toronto International Film Festival con nuove informazioni sui loro acquisti” recita un comunicato rilasciato in seguito dall’organizzazione del TIFF.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

The People’s Joker ha fatto il suo debutto per la prima volta lo scorso martedì. Poco dopo a causa dei problemi sorti la pellicola è stata rimossa dalla programmazione del TIFF. Nella pellicola fa la sua comparsa anche Bob Odenkirk, il Saul Goodman di Better Call Saul. Nella pellicola Odenkirk interpreta Bob the Goon, uno degli amici più fidati e vicini al Clown Principe del Crimine.

Ho avuto una telefonata  telefonata con Bob, ed è stata letteralmente una telefonata di mezz’ora in cui abbiamo parlato della parte, ed è stato davvero fantastico. Mi ha ascoltato divagare su tutte le mie idee altezzose su questo film illegale, e la sua unica richiesta era: ‘Lo farò. Voglio farlo. Penso sia grandioso. Penso che tu sia fantastica, ma fammi solo sembrare un po’ incasinato. Dammi una grossa cicatrice, qualcosa. Perché non voglio che le persone pensino qualcosa del tipo: ‘Oh, va bene, c’è Bob, bla, bla bla” ha raccontato Vera Drew nel corso di un’intervista a Collider.

Odenkirk non è però l’unico ad essersi casualmente trovato coinvolto in questa pellicola. Nel periodo in cui Drew si stava preparando per realizzare il film la produzione ha realizzato un un video di reclutamento che prometteva di utilizzare filmati di precedenti film DC e deepfake, ma anche di scegliere le persone per interpretare i loro personaggi di Batman preferiti, se lo desideravano. L’intento era quello di realizzare una pellicola che, in quanto parodia, non avrebbe dovuto violare il copyright. Evidentemente però le cose non sono andate così.

Parlando invece di Joker: Folie à Deux, nelle scorse ore è arrivata la conferma che Jacob Lofland si unirà al cast della pellicola. Al momento non è però chiaro quale ruolo ricoprirà l’attore di Maze Runner all’interno della pellicola che vede protagonisti Joaquin Phenix e Lady Gaga.

Fonti: Collider, The Hollywood Reporter