Konami stipula una partnership con Bloober Team, autori di The Medium e Layers of Fear!

The Medium Bloober Team Konami

Konami e Bloober hanno stipulato una partnership strategica volta allo sviluppo di nuovi contenuti. La conferma arriva direttamente da Konami che, in un comunicato ufficiale, ha affermato come lo storico studio giapponese si sia accordato con gli autori di The Medium e Layers of Fear. Una notizia che non sorprende, visto che The Medium è riuscito a convincere non pochi giocatori proponendo di fatto la cosa più vicina a un Silent Hill.

Al momento Konami non si è espressa su eventuali giochi in sviluppo presso lo studio cracoviano. Il colosso giapponese si è infatti limitato a dire che fornirà a Bloober tecnologie di alto livello, affinché possano aiutare il team ad esprimere le loro indiscusse abilità artistiche.

Un dettaglio interessante di questo comunicato è però presente in un breve Q&A, dove Konami afferma che Bloober ed altri partner sono al lavoro su nuove IP e anche su IP già affermate. E sì, sappiamo a cosa state pensando, dopotutto è inevitabile. La stessa Bloober Team è stata infatti coinvolta nei rumor riguardanti lo sviluppo di un nuovo Silent Hill.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Konami però non si è dilungata sulla questione in alcun modo, come potete vedere dalle seguenti dichiarazioni. Ciò non vieta comunque la possibilità che Bloober sia al lavoro su un progetto interessante. Dopotutto, un ottimo horror rimane tale pure se non si chiama Silent Hill, no?

“È un giorno storico per me e il culmine di anni di lavoro. Il fatto che una compagnia così rinomata come KONAMI abbia deciso di cooperare strategicamente con Bloober significa che anche noi ci siamo uniti ai leader mondiali dell’industria gaming diventando un partner alla pari dei leader di questo settore”; afferma Piotr Babieno, Bloober CEO.

Anche il Presidente di Konami, Hideki Hayakawa, ha rilasciato un comunicato riguardante questo intrigante accordo. “Abbiamo fornito contenuti di intrattenimento unici e modi per goderne attraverso l’uso delle più recenti tecnlogie. Non vediamo l’ora di combinare i nostri punti di forza con quelli di Bloober per creare contenutiu di alta qualità”, afferma Hayakawa.

E voi che ne pensate? Questa partnership vi solletica un minimo la fantasia? Ditecelo nei commenti, come sempre. Nel frattempo, ricordiamo che The Medium è disponibile su PC, Xbox Series S e Xbox Series X, ed è incluso su Xbox Game Pass sin dal lancio. Il gioco arriverà anche su PlayStation 5, piattaforma su cui sarà disponibile dal 3 settembre 2021.