L’Intelligenza Artificiale finanziata da Elon Musk ha battuto i campioni del mondo di DOTA 2

DOTA 2

Nel corso dello scorso weekend si è tenuto uno speciale evento a San Francisco desitano a restare una pietra miliare delle Intelligenze Artificiali, cinque bot sono riusciti a battere il team campione del mondo di DOTA 2.

I cinque bot erano dotati di una IA sviluppata dal programma OpenIA finanziato da Elon Musk, fondatore di PayPal, Tesla Motors e SpaceX.

Per l’evento il roster di personaggi del gioco è stato limitato a 17 eroi, e l’IA ha saggiamente imposto la modalità di gioco ‘Captain’s Draft‘ disabilitando illusioni ed evocazioni.

In una sfida al meglio dei tre match, i bot si sono aggiudicati la prima sfida per poi letteralmente prendersi gioco degli avversari nel secondo match, dove il Pro Team OG è stato stracciato in breve tempo.

Si tratta della prima volta che una IA ha battuto un team professionistico in un eSport a squadre trasmesso in diretta streaming.

Fonte: Dexerto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here