Metal Gear Rising: Raiden sta per tornare? Konami e Platinum festeggeranno il decimo anniversario

Final Fantasy 14 Metal Gear Rising Revengeance meme character Senator Armstrong Raiden

Raiden potrebbe fare il suo ritorno su console e PC. A farlo sperare è un recente annuncio di Konami riguardante un’evento per il 10° Anniversario di Metal Gear Rising. L’evento è fissato al 21 febbraio 2023 e, al momento, non è noto cosa presenteranno. L’ipotesi più acclarata vedrebbe l’arrivo di una Remastered per console, verosimilmente cross-gen, da svelare appunto in occasione del decimo anniversario del titolo.

Metal Gear Rising, ricordiamo, fu sviluppato da Platinum Games col fine di dare un tocco diverso al brand. Com’è lecito aspettarsi da un gioco di Platinum, questo ‘spin-off’ del franchise di Hideo Kojima è caratterizzato da un gameplay profondamente diverso rispetto a ciò che ci aveva abituati il Maestro. Le fasi stealth hanno lasciato il proprio posto a sequenze action adrenaliniche, dove affettare nemici con la nostra spada.

Il gioco, uscito su PS3, Xbox 360 e PC, seppe conquistare il cuore dei giocatori, seppur senza far storcere il naso ai fan. Quel che è certo è che Metal Gear Rising vanta una fama non indifferente grazie anche ai numerosi meme che ne sono scaturiti. Il Senatore Armstrong, villain del gioco, è tornato proprio recentemente alla ribalta grazie a una nuova wave sul personaggio.

A suggerire un ritorno di Raiden è anche la recente attività da parte del doppiatore di Raiden, che proprio recentemente ha anticipato annunci in merito al franchise di Metal Gear. Magari potrebbe non riferirsi a Rising ma, visto anche il già citato annuncio, è molto difficile che si riferisse alla serie madre. Ovviamente mai dire mai, ci mancherebbe, e crediamo che molti gradirebbero anche una Remastered dei capitoli canonici. A tal proposito si vocifera anche di un approdo di Metal Gear Solid 4 su nuova generazione. Il gioco è attualmente disponibile solo ed esclusivamente su PlayStation 3.

Fonte: Konami

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here