Need For Speed: trapelata la versione preliminare del gioco next-gen!

Need For Speed
Need For Speed next gen
Banner Telegram Gametimers 2

Totalmente a sorpresa, su Youtube è iniziato a circolare la versione preliminare di quello che potrebbe essere il Need For Speed in uscita su next-gen. A postare questo video è stato lo youtuber BlackPanthaa, noto anche per trattare con regolarità i titoli corsistici.

Sebbene nel video, soprattutto sotto i commenti, si menzioni la possibilità che si tratti di un’espansione di Need For Speed: Heat; è molto più probabile invece che si tratti del Need For Speed presentato durante l’evento EA di Giugno.

La versione mostrata è palesemente indietro nello sviluppo; mancano infatti le texture dello scenario, ci sono diversi place holder e, ad eccezione della Porsche 911 GT3 RS del video, in generale il livello di dettaglio è piuttosto basso.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Detto questo, possiamo però notare diverse caratteristiche che fanno pensare si tratti di un titolo inedito. Innanzitutto, sembra molto marcato il “free-roaming” in gara. Vediamo infatti il giocatore prendere diverse scorciatoie e cercare vie alternative, in maniera analoga a quanto accadeva con Burnout Paradise.

E non è un caso, dal momento che dietro questo nuovo progetto c’è proprio Criterion; casa di sviluppo nota proprio per la serie Burnout e per Need For Speed: Hot Pursuit (2010) e Most Wanted (2012).

Detto questo, il titolo sembra mantenere la deriva spiccatamente arcade intrapesa proprio da Most Wanted; dove a farla da padrona sarà nuovamente il brake to drift. Per chi non lo sapesse, si tratta della meccanica che consiste nel dare un colpo di freno e poi sterzare derapando con facilità per percorrere le curve il più velocemente possibile.

Insomma, il contrario di una vera guida veloce e soprattutto molto lontano dallo stile di guida visto con i Need For Speed per PS2. Ad aumentare il senso di giocosità ci pensa un nuovo effetto “scia”, il quale ricorda molto quanto visto in Asphalt. Anche l’HUD è decisamente più giocoso, quasi da titolo per Mobile.

In ogni caso, ricordiamo che stiamo parlando di una versione molto preliminare del gioco, dunque non sono da escludere cambiamenti anche radicali sul concept dello stesso. Non ci resta in ogni caso che aspettare e sperare che Criterion possa fare un titolo degno del nome Need For Speed.

Fonte: DSOGaming