Netflix: accoglienza disastrosa per la serie TV Hard Cell. 0% di apprezzamenti su Rotten Tomatoes!

Hard Cell serie TV Netflix record negativo 0% rotten tomatoes accoglienza disastrosa

Netflix si è distinta, sin dalla sua comparsa, per la produzione di grandi serie TV. Ci viene in mente House of Cards, Daredevil, Stranger Things o anche il recente Squid Game. Al tempo stesso, però, la compagnia ha collezionato i suoi grandi flop. Con Hard Cell, però, si è arrivati a un livello che siamo sicuri nessuno si aspettasse. Su Rotten Tomatoes, infatti, la serie TV ha collezionato un apprezzamento pari allo 0%!

Si tratta del più basso voto mai ricevuto da un prodotto di Netflix. Il motivo di questi voti bassi, almeno per ora con 8 recensioni all’attivo, risulta nella sua pessima realizzazione. Hard Cell non è divertente, afferma la testata “Decider” e anzi, risulta addirittura imbarazzante. Sono parole pesanti per una serie TV realizzata niente di meno che da Catherin Tate.

Catherine Tate non è infatti una “presa dalla strada”, anzi, è molto apprezzata all’estero. La sua comicità le è valsa addirittura quattro nomination ai BAFTA, grazie allo The Catherine Tate Show, dove Tate si dilettava in diversi sketch comici più o meno divertenti. Le aspettative per questa serie, dunque, erano discrete, tanto da risultare in una delle 5 uscite da tenere d’occhio.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Purtroppo tali aspettative non sono state per nulla ripagate. Il London Evening Standard ha affermato che la base era buona, e c’era del potenziale da poter sfruttare. Quel potenziale, però, non è stato minimamente sfiorato. A peggiorare il tutto ci ha pensato la stessa Catherine Tate, la quale interpreta diversi personaggi in ogni episodio e, afferma Decider, distrae da una storia che avrebbe comunque i suoi buoni presupposti per risultare divertente.

Insomma, un brutto debutto per Hard Cell. In ogni caso, Netflix si appresta a lanciare grandi serie TV come Better Call Saul, che vedrà il ritorno di Walter White e Jesse Pinkman, e Stranger Things 4, di cui è stato mostrato anche il primo trailer ufficiale.

Fonte: ComicBook