Nintendo Switch: Numerosi sviluppatori la preferiscono a PS4 e Xbox One. In arrivo una nuova versione?

Nintendo Switch

L’arrivo sul mercato di Nintendo Switch ha sorpreso e spiazzato un po’ tutti. In particolare dopo il flop clamoroso e forse un po’ ingiusto di Wii U, che per vendite è stata la peggiore della storia di Nintendo.

La nuova console ha letteralmente rinvigorito la casa di Kyoto, anche grazie agli apprezzatissimi Zelda Breath of the Wild, Super Mario Odyssey, Splatoon 2 e il recente Super Smash Bros Ultimate.

In un recente sondaggio fatto dalla Game Developers Conference, su 4.000 sviluppatori ben il 45% ha dichiarato di essere interessato allo sviluppo di giochi per Switch. Distanziando di parecchio il 38% che preferisce PS4 e il 20% che preferisce Xbox One (precisiamo che si tratta di un sondaggio a risposta multipla i cui risultati sono esposti qui di seguito).

Gli stessi sviluppatori hanno anche affermato che i loro titoli lanciati su Switch hanno portato a ricavi pari o superiori alle aspettative.

Nei suoi primi 22 mesi di vita la console ha venduto 32,7 milioni di unità, più di quanto abbiano fatto Wii e PS4 nello stesso periodo.

Ma secondo l’analista Asymmetric Advisors si tratta di un grosso fallimento: “La situazione è peggiore di quanto ci aspettavamo. Le vendite non sono così forti come dovrebbero essere nel secondo anno. Enorme fallimento“.

Forse una revisione hardware che porti a una console più compatta e con maggiore memoria potrebbe essere la soluzione giusta. Da molto tempo ormai si vocifera che Nintendo stia lavorando a una nuova versione di Switch, ma finora da Kyoto sono giunte solamente smentite.

Fonte: GamingboltGoNintendo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.