No Man’s Sky: nuova patch sperimentale, ecco i dettagli

no man's sky

Una nuova patch sperimentale, la seconda, è ora disponibile per tutti i possessori della versione Steam di No Man’s , titolo sci-fi di esplorazione prodotto da Hello Games, software house che ogni giorno si impegna per risolvere i non pochi problemi registrati dagli utenti del nuovo gioco.

Sean Murray e soci continuano a lavorare incessantemente per sistemare i tanti bug e crash che affliggono il loro No Man’s , soprattutto per quanto riguarda la versione PC, decisamente più problematica rispetto a quella 4, che tutto sommato sembra essere abbastanza fruibile.

Ecco tutti i fix maggiori che questa nuova patch per PC, attualmente in fase di beta, apporta al gioco. A questo indirizzo potete trovare invece le patch note complete.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX
  • Supporto per Phenom;
  • Spostamento della visuale con il mouse è migliorato e modificabile dal menù di gioco;
  • Performance migliorate su CPU con 4 thread o meno;
  • Performance significativamente migliorate su CPU con 8 thread;
  • Supporto per la serie Radeon 6xxx;
  • Salvataggi corrotti o persi da alcuni giocatori ripristinati;
  • Shader Caching: risolti alcuni problemi di stuttering e calo dei frame causati da questo elemento;
  • Team al lavoro per espandere le specifiche minime ed accogliere le GPU Intel;
  • Gsync disabilitato di default per risolvere alcuni problemi;

Fonte: Videogamer