Paradox Interactive ringrazia Epic Games Store per il trattamento economico di sviluppatori e publisher

Paradox Interactive

Paradox Interactive ha voluto fare un ringraziamento a Epic Games Store per il trattamento economico riservato a sviluppatori e publisher. Come vi abbiamo più volte riportato in precedenti news, lo store digitale di Epic Games chiede una commissione solo del 12% contro il 30% imposto da Steam.

Questo è andato a tutto vantaggio proprio di publisher e sviluppatori che in tal modo fanno registrare maggiori ricavi e quindi possono decidere come comportarsi di conseguenza. Sarà possibile fare maggiori investimenti in titoli futuri, e come nel caso di World War Z offrire uno sconto sul prezzo di listino.

Penso che il rapporto di divisione dei ricavi 70/30 (di Steam) sia oltraggioso. Penso che i proprietari delle piattaforme prendano troppi soldi”, ha dichiarato Fredrik Wester di Paradox Interactive.

Per l’amministratore, questa commissione andava bene negli anni ’90 con le VHS e i DVD quando si parlava di copie fisiche. “In quei casi si parlava di copie fisiche, c’erano tantissimi costi. Qui le spese sono quasi nulle. Quindi Epic ha fatto un grandissimo lavoro per l’intero settore perchè ti garantisce l’88% del guadagno. Una mossa fantastica. Grazie mille!“, ha aggiunto Wester.

Fonte: Gameindustry

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.